In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Accusa e difesa si contendono Rosaria

La coppia uccisa a Pordenone. L’ex fidanzata di Giosuè lo colloca in un verbale sul luogo del delitto. Ma la difesa sonda una pista alternativa

1 minuto di lettura

PORDENONE. Se la contendono tutti Rosaria Patrone al processo a carico di Giosuè Ruotolo: figura fra i testi dell’accusa, la vogliono sentire anche gli avvocati delle parti offese e il suo nome spunta anche nella lista della difesa, completata ieri sera dagli avvocati Giuseppe Esposito e Roberto Rigoni Stern.

Chi saprà trarre il maggiore vantaggio dalla sua testimonianza? Lo scopriremo al processo, che inizierà il 10 ottobre in Corte d’assise a Udine.

In un verbale di sommarie informazioni del 2 dicembre del 2015 (citato da Telepordenone e dal settimanale Giallo) Rosaria Patrone riferisce agli inquirenti che Giosuè le ha raccontato di essere andato al palazzetto dello sport la sera del 17 marzo.

La giovane si lascia andare ad alcune supposizioni: «Secondo me, Giosuè quella sera ha visto qualcosa...».

Stamattina gli avvocati dell’unico imputato per l’omicidio di Teresa Costanza e Trifone Ragone depositeranno la lista in Corte d’assise a Udine. Sono 158 i testimoni della difesa, più del doppio dei testi dell’accusa (64).

I pm Pier Umberto Vallerin e Matteo Campagnaro hanno deciso di convocare i genitori di Teresa Costanza (Rosario e Carmelina) e la mamma di Trifone, Eleonora Ferrante.

Gli altri familiari (come il papà di Trifone, Francesco Ragone) non figurano fra i testi dei pm. Sono stati inseriti, invece, dagli avvocati delle parti offese, Daniele Fabrizi e Serena Gasperini.

Oltre ai familiari, sfileranno gli ex commilitoni di Trifone e Giosuè e i consulenti tecnici delle parti offese: dall’esperto informatico Simone Bonifazi alla criminologa Roberta Bruzzone.

Ogni nome nella rosa dei pm è stato scelto in modo mirato, per dare corpo a ogni singolo tassello dell’impianto accusatorio, in un crescendo che arriverà alla mano finale, quella dell’arringa.

Accuratissimo anche il lavoro della difesa, che ha sviluppato la sua lista per sezioni. La prima sezione comprende i consulenti tecnici di parte e le autorità di polizia giudiziaria che hanno condotto le indagini e in particolare i Ris di Parma.

Un consulente tecnico della difesa fornirà una diversa ricostruzione della scena del crimine rispetto a quella illustrata da Paolo Reale e Giuseppe Monfreda nella loro superperizia. Rigoni Stern e Esposito si avvarranno anche di una genetista forense e di un loro consulente informatico.

C’è un intero capitolo, poi, dedicato alle piste alternative. A questo proposito è stato inserito anche il nome di Lorenzo Kari, evaso dal Cro di Aviano e tuttora latitante, che aveva tentato di accreditarsi come informatore confidenziale sul delitto, ma era stato giudicato inattendibile dagli inquirenti.

Una sezione, infine, si concentra sui rapporti con i commilitoni e sugli aspetti legati al movente: convocati i due ex coinquilini Sergio Romano e Daniele Renna, gli amici e i conoscenti di Teresa e Trifone dentro e fuori dalla palestra.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori