In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Pro, obiettivo raggiunto: il bilancio torna in pareggio

ROVEREDO. Torna in pareggio, dopo cinque anni di sacrifici, il bilancio della Pro Roveredo. A darne notizia, con grande soddisfazione, è il presidente Rinaldo Pottino, che ha finalmente raggiunto l’ob...

1 minuto di lettura

ROVEREDO. Torna in pareggio, dopo cinque anni di sacrifici, il bilancio della Pro Roveredo. A darne notizia, con grande soddisfazione, è il presidente Rinaldo Pottino, che ha finalmente raggiunto l’obiettivo che si era prefisso a inizio mandato. «Ce l’abbiamo fatta – spiega con una punta d’orgoglio –, siamo riusciti a ripianare i debiti delle gestioni precedenti e adesso guardiamo al futuro con più serenità».

Sono stati gli utili della sagra estiva di San Bartolomeo, seppur in leggero calo rispetto alle passate edizioni, a dare la boccata d’ossigeno definitiva ai conti dell’associazione: 6 mila euro, che uniti ai ricavi delle altre iniziative proposte nell’arco dell’anno hanno colmato il “buco”, già ridotto a 7 mila euro, rispetto agli iniziali 72 mila. Per diffondere il più possibile la notizia positiva tra la popolazione roveredana, la Pro loco ha in mente di stampare un volantino, rimandando all’assemblea dei soci della prossima primavera l’esposizione dei particolari relativi al bilancio.

«Speriamo, per quella volta di avere accantonato qualche utile e di essere già in attivo», è l’auspicio di Pottino. «Nel frattempo ci stiamo già attivando per le attività natalizie, l’addobbo dell’albero in piazza e il falò epifanico».

Pottino parla anche di quello che sarà il suo futuro: il mandato dell’attuale consiglio direttivo scadrà a ottobre del prossimo anno, e il presidente in carica ha tutta l'intenzione di portare a termine il compito che gli è stato affidato. «Avevo valutato la possibilità di ritirarmi prima del tempo – fa sapere Pottino –, avendo onorato l’impegno preso di riportare i conti in pari. Poi, d’accordo con il consiglio, ho accettato di proseguire fino alla naturale scadenza del mandato, anche per dare un segnale di continuità. Dopodiché darò ancora una mano alla Pro loco, ma dalle “retrovie”: non voglio essere un senatore a vita».©RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori