In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Infarto in caserma, appuntato dei carabinieri salvato dai colleghi

Provvidenziale intervento dei militari ad Aviano, utilizzando anche il defibrillatore. L'uomo è in terapia intensiva, ma si salverà

1 minuto di lettura

AVIANO. I carabinieri di Aviano si sono distinti nel prestare immediato e competente soccorso salvando la vita al loro collega colpito da infarto.

Alle 21.30 di mercoledì 9 novembre l’appuntato scelto Marino Battistel, in servizio di piantone alla caserma, improvvisamente ha accusato un malore. Per sua fortuna non era solo perché poco prima erano rientrati in caserma gli appuntati Roberto Beraldi e Salvatore Restivo, impegnati in servizio di pattuglia.

Gli stessi hanno invitato il collega a interrompere il servizio e a raggiungere la propria abitazione organizzandosi per sostituirlo nel servizio.

L’appuntato Battistel si è tolto l’uniforme, si è cambiato, ma lamentava l’acutizzarsi di dolori al petto; accomodatosi su una sedia, improvvisamente si è accasciato, venendo sorretto dai colleghi che evitavano cadesse a terra.

Resisi conto della gravità della situazione e della probabilità che fosse vittima di infarto, i militari hanno chiamato il 118 e, coadiuvati dal brigadiere Dimitri Dal Pos, sopraggiunto dagli alloggi di servizio, si sono alternati praticandogli immediato massaggio cardiaco per rianimarlo.

Il brigadiere Dal Pos e l’appuntato Beraldi sono provetti sciatori impiegati durante la stagione invernale nel comprensorio sciistico di Piancavallo, in particolare abilitati al soccorso sulle piste.

Presso il Centro di Addestramento Alpino di Selva di Valgardena hanno frequentato apposito corso denominato “Advanced Cardiac Life Support”.

Supportati dall’esperienza e dalle specifiche conoscenze finalizzate al soccorso “salva vita”, con perizia e tempestività ma soprattutto animati dal comune desiderio di salvare il collega, gli hanno praticato un massaggio cardiaco utilizzando poi anche un defibrillatore temporaneamente e provvidenzialmente nella disponibilità del reparto.

Il personale medico del 118, poco dopo giunto sul posto, ha trasportato all’ospedale di Pordenone Battistel, che aveva nel frattempo riacquistato funzioni vitali e che tuttora si trova ricoverato in terapia intensiva nel reparto di cardiologia, in prognosi riservata ma fuori pericolo.

Medici, infermieri e il primario del reparto di cardiologia hanno confermato che il tempestivo, competente e provvidenziale intervento dei colleghi carabinieri hanno scongiurato più gravi conseguenze all’appuntanto Battistel Marino, salvandogli di fatto la vita.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

 

I commenti dei lettori