Si sente male a casa della fidanzata: militare muore a trent’anni

San Vito, la vittima è Mauro Marsiglioni. Inutili i tentativi del personale medico di rianimarlo

SAN VITO AL TAGLIAMENTO. Mauro Marsiglioni, 30 anni, militare in carriera, è morto dopo essersi sentito male a casa della fidanzata.

A chiamare i soccorsi è stata proprio la donna, che ha visto l’uomo a terra: ha cercato di scuoterlo, ma Marsiglioni non rispondeva.

Sul posto, nella frazione di Savorgnano, è accorso il personale del 118.

Inutili, purtroppo, si sono rivelati i tentativi di rianimare il trentenne, che non ha più ripreso conoscenza.

Disperato quanto vano è stato anche il prodigarsi dei medici dell’ospedale di San Vito, dove Marsiglioni è stato subito trasferito.

Le cause del decesso potrebbero essere chiarite dall’autopsia.

Video del giorno

Come mantenere i muscoli tonici: gli esercizi per rallentare la sarcopenia

Gazpacho di anguria, datterini e fragole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi