In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

In corso Garibaldi riapre l’osteria Antico Burchiello

Riapertura in vista per l’osteria Antico Burchiello in corso Garibaldi. Nel locale, pur ancora chiuso, si sta notando vivacità in vista dell’imminente inaugurazione, fissata per il primo giugno alle...

1 minuto di lettura

Riapertura in vista per l’osteria Antico Burchiello in corso Garibaldi. Nel locale, pur ancora chiuso, si sta notando vivacità in vista dell’imminente inaugurazione, fissata per il primo giugno alle 19. Sarà una festa con una bicchierata per accogliere questo nuovo corso che comporterà una nuova dinamicità per tutta la zona.

A prendere in mano la gestione dello storico locale, in pieno centro, saranno Franco Cadamuro, la moglie Nilla e il figlio Leonardo. Una gestione familiare di chi, da almeno un trentennio, ha maturato esperienza nel settore della ristorazione, con la gestione dell’osteria Alla Bassa, solo per citare un esempio.

«Apriremo un’osteria con cucina – hanno anticipato i gestori –. Saremo aperti pranzo e cena e proporremo prodotti del territorio e vini selezionati, sperando così di incontrare il gusto della clientela».

Si tratta di un ritorno in città per la famiglia Cadamuro, molto conosciuta sia nel Pordenonese sia fuori provincia, dove ha gestito diverse attività tutte legate alla ristorazione: a marito e moglie si aggiunge il figlio che, in pratica, ha sempre “respirato” questa atmosfera e la passione trasmessa dai genitori.

Oltre a riaccendere la vetrina dell’Antico Burchiello, riflettori puntati anche per una nuova attività che approda in città. Infatti fervono i preparativi anche nel negozio che aveva ospitato, fino a poco tempo fa, Pennyblack: al suo posto troverà spazio Dal Ben abbigliamento.

Il negozio fa parte di una catena già presente a Roveredo in Piano e a Mirano, in provincia di Venezia. Domani sbarcherà anche in centro con una nuova apertura preannunciata da un’ampia comunicazione attraverso i social network. Del Ben abbigliamento ha aperto il primo negozio nel 1992 a Mirano e nel 1994 a Roveredo: l’approdo a Pordenone rappresenta una grossa novità e una sfida.

Non si può certo dire che in corso Garibaldi manchi il ricambio commerciale. Solo per fare alcuni esempi degli avvicendamenti avvenuti negli ultimi mesi, si può ricordare che laddove c’era Erremoda donna è stato aperto Kasanova, negozio di articoli per la casa, mentre Erremoda si è accentrato occupando un locale rimasto vuoto più a ridosso di piazzetta Cavour e del “cuore pulsante” del centro cittadino. Anche il Baule d’oro, specializzato in valigie, ha chiuso e al suo posto si trova Home and love, che propone oggetti per la casa e complementi d’arredo.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori