Contenuto riservato agli abbonati

Guarisce da un tumore e ispira con suo zio un concerto benefico

Fondazione Cro e Unindustria fianco a fianco la sera del 3 luglio al Verdi. Nipote di un musicista, Erica ora scende in campo per aiutare gli altri

PORDENONE. Un concerto nato da una storia che parla di malattie ma anche di guarigione, di solidarietà e condivisione. “Concerto per la vita”, in programma il 3 luglio al Teatro Verdi di Pordenone, alle 21, nasce dalla volontà di una giovane donna, Erica Sartori, malata oncologica, nipote di Francesco Sartori, compositore e pianista, tra i co-promotori della serata.

In programma, brani famosi come “Con te partirò”, “Canto della terra” e “Bellissime stelle”, brani diventati icone della musica italiana, amati e conosciuti in tutto il mondo, capaci di creare emozioni eterne.


Dalla melodia pop del cantautorato più illustre a quella che è stata definita la “nuova romanza italiana”, la musica sarà protagonista dell’evento con Francesco Sartori,...

Video del giorno

Calcio, Luca Gotti nuovo allenatore dello Spezia: "Adesso guido io!"

Risotto integrale al limone con crudo di gamberi e pomodorini al timo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi