Udine, trovata una bomba della seconda guerra mondiale in piazza Patriarcato

Udine, l'ordigno rinvenuto nella roggia di Udine lunedì 27 gennaio durante i lavori di pulizia. Rimosso, è stato fatto brillare dal Nucleo artificieri antisabotaggio

UDINE. Una bomba da mortaio inesplosa, risalente al secondo conflitto mondiale, è stata trovata nella roggia di Udine lunedì 27 gennaio durante i lavori di pulizia. Rimossa, è stata fatta brillare in un'area lontano dalle abitazioni.

Gli operai del Consorzio di Bonifica Pianura Friulana hanno trovato l'ordigno nel pomeriggio di lunedì all'altezza di piazza Patriarcato. Si tratta di una bomba da mortaio, ancora carica, in discreto stato di conservazione e di nazionalità italiana.

I carabinieri della stazione di Udine Est sono intervenuti in piazza Patriarcato con il Nucleo artificieri antisabotaggio del reparto operativo del Comando provinciale carabinieri di Udine che, vista la pericolosità e la collocazione del residuato, hanno provveduto a rimuovere l'ordigno e a farlo brillare.



 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Valanga sulla pista da sci in Val d'Aosta, gravissimo un addetto alla sicurezza

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi