L'addio in poesia di Alessia Trost alla mamma

La chiesa di Torre a Pordenone era gremita per l’ultimo saluto a Susanna Forniz, mamma della campionessa di salto in alto Alessia Trost. Alla cerimonia, mercoledì scorso, hanno partecipato rappresentanze della guardia di finanza in divisa e delle Fiamme gialle in tuta, l’olimpionico di canoa Daniele Molmenti, atleti e dirigenti della Libertas Porcia e di numerose altre società provinciali. Prima della benedizione conclusiva, Alessia ha letto una poesia di Kahlil Gibran (foto Missinato)

Polpette di zucchine, fagioli borlotti e miglio

Casa di Vita