Guariti dal Covid si ammalano di diabete: è successo a bambini e adolescenti americani

(reuters)
L'aumento sospetto dei casi segnalato dai Cdc. L'ipotesi è un attacco diretto del virus contro gli organi legati al metabolismo degli zuccheri negli under 18
3 minuti di lettura

Negli Stati Uniti dal 2020 ad oggi sono significativemente aumentati i casi di diabete, sia di tipo1 sia di tipo 2, fra i bambini e gli adolescenti appena guariti da Covid-19. A mostrarlo è uno studio condotto dai Centri per la prevenzione e il controllo delle malattie (Cdc) statunitensi, organismo di controllo della sanità pubblica, che ha analizzato i dati di centinaia di migliaia di under 18.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori