In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio
PROVA

La rivincita di Herdman: il prof inglese scelto come ct e accolto con scetticismo perché aveva allenato solo donne

Stasera debutta il Canada, tornato al Mondiale dopo 36 anni

Antonio Barillà
Aggiornato alle 1 minuto di lettura

Creato da

(afp)

DALL’INVIATO A DOHA. Trentasei anni dopo, il Canada torna tra le grandi del calcio. Stasera la prima sfida con il Belgio. L’ultima volta era stata in Messico, nel 1986: tre sconfitte e l’eliminazione immediata. John Herdman, il ct di oggi, era un bambino attratto più dalla boxe che dal calcio, e mai avrebbe immaginato, sbirciando quei Mondiali in tv dalla sua casa di Consett, Nord Est dell’Inghilterra, che sarebbe stato lui a restituire il sogno.

Ne era sicuro, invece, nel giorno dell’insediamento, l’8 gennaio 2018, e pazienza se attorno si respirava perplessità: critici e tifosi si aspettavano un ct navigato, invece la Canadian Soccer Association aveva scelto un allenatore con pochissima esperienza nel calcio maschile, limitata alle giovanili del Sunderland e divisa con l’insegnamento. Solo Women, poi, e sembrava un limite, come se idee tattiche, capacità di gestione, attitudini motivazionali non potessero attecchire. La prima chiamata era arrivata nel 2006 dalla Nuova Zelanda, dove era capitato per partecipare a congressi legati alla laurea in Sport Science conseguita a Leeds: gli offrirono la Nazionale Donne e lui non esitò a percorrere diciannovemila chilometri e iniziare u percorso vincente, scandito da due ori nella Coppa delle Nazioni Oceaniche.

Il Canada lo chiamò cinque anni dopo, convincendolo con un progetto di ampio respiro: assemblare una buona squadra e costruire una generazione di calciatrici. Arrivarono due bronzi olimpici e una crescita evidente, ma non dell’intero movimento: per completare l’opera era necessario rigenerare anche la nazionale maschile, così gli fu affidato il ruolo che oggi vale il Qatar e conforta in vista del prossimo mondiale organizzato con Stati Uniti e Messico. Si racconta che prima di un match con le Isole Vergini, Herdman chiese ai calciatori di puntare al record di gol in una partita e davanti all’indifferenza di alcuni calciatori replicò: «Voglio scalare le montagne, non passeggiare in collina». Felicissimo, oggi, d’essere nel deserto con un bel gruppo e tante aspettative: simbolo Alphonso Davies, 22 anni, stella del Bayern Monaco, nato in campo profughi in Ghana e fuggito piccino in Ontario con la famiglia in fuga alla guerra civile in Liberia.

I commenti dei lettori