La Libertas Fvg lavora già sugli U10, Gemona e Martignacco capofila

Il centro regionale Libertas del Friuli Venezia Giulia, con la Libertas Volley Ball Gemona e la Polisportiva Libertas Martignacco, ha messo in atto un progetto di valorizzazione e sviluppo del volley...

Il centro regionale Libertas del Friuli Venezia Giulia, con la Libertas Volley Ball Gemona e la Polisportiva Libertas Martignacco, ha messo in atto un progetto di valorizzazione e sviluppo del volley maschile giovanile. Il progetto prevede l’organizzazione dei tornei e dei concentramenti quindicinali, che cominciano con i ragazzi under 10 e proseguono con gli under 12 e under 13. Il centro regionale Libertas e le Libertas Gemona e Martignacco, dato che la Federvolley non organizza queste iniziative a livello giovanile, iniziando l’attività dall’under 14, se ne sono fatti carico in modo da offrire alle società che hanno dei maschi la possibilità di farli giocare e dare nel contempo maggiore visibilità anche al settore maschile della pallavolo e attrarre così ancora altri giovani verso questo meraviglioso sport.

Le società già aderenti al progetto sono le Libertas di Zoppola, di Prata di Pordenone, la Ok Val e la Go Volley di Gorizia; la Futura, di Cordenons, la Rojalese di Reana del Rojale, la Fincantieri di Monfalcone e la Coselli di Trieste, nelle strutture sportive delle quali hanno luogo i concentramenti, che hanno già avuto inizio nelle palestre delle due capofila Gemona e Martignacco.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Omicidio a Foggia, quattro colpi di fucile e la vittima non ha scampo: in 10 secondi il killer uccide e scappa

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi