In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Muriel-Samp si decide e qui serve una punta

Ieri ultimatum doriano: Pozzo deve rinunciare al riacquisto

2 minuti di lettura

UDINE. Ecco l’apertura che Gino Pozzo aspettava, ma anche l’ultimatum doriano e la necessità di pensare a un sostituto per rimpolpare la rosa affidata ad Andrea Stramaccioni nel caso ci fosse il via libera a Muriel. Dopo le botte rimediate l’altra sera per mano della Lazio, nella prima gara del dopo Manolo Gabbiadini, la Sampdoria ha avuto un altro contatto con l’Udinese per portare avanti l’affare.

Sotto la regia dell’agente Fifa e procuratore del sudamericano, Alessandro Lucci, il passo che ha fatto avvicinare Massimo Ferrero e Pozzo è legato alla percentuale sulla futura vendita di Luis. Attenzione, bisogna ancora limare alcuni particolari importanti. La Samp vorrebbe chiudere a 10 più bonus, l’Udinese a 12 più premi legati al rendimento di Muriel con la maglia blucerchiata (gol, assist, gare disputate), va il fatto che il club bianconero possa monetizzare anche la possibile esplosione di Luisito è un dettaglio fondamentale. Sul questo fronte, stando alle solite voci di corridoio, i doriani al massimo vorrebbero arrivare al 25 per cento della differenza. Esempio: si chiude l’accordo per un riscatto (a giugno) a 10 più due di bonus, si vende il ragazzo a un top club a 28 perchè ha fatto 12 gol, l’Udinese intasca il 25 per cento di 16 milioni (4). Pozzo (Gino) però vorrebbe avere anche la possibilità di riacquistarlo pagando un premio di valorizzazione, sul modello dell’affare Nico Lopez col Verona. Ma la Samp non ci sta, chiede all’Udinese di decidere entro poche ore altrimenti si orienterà altrove.

Dovesse chiudere l’affare, Pozzo dovrà cercare di accelerare i tempi per potenziare un reparto (quello d’attacco) che deve fare già i conti con l’età e – soprattutto – le motivazioni dell’infinito Totò. Insomma, non si può pretendere che Di Natale continui a tirare la carretta da solo con al fianco il solo Thereau e il volenteroso Geijo. Serve un sostituto di Muriel, uno scattista, come ha fatto capire lo stesso Strama. Difficile arrivare a una soluzione italiana, nel senso di un giocatore che è già tesserato in serie A: qui piacciono Defrel, per il quale tuttavia il Cesena ha respinto anche un’offerta del Toro (che metteva Larrondo sul piatto della bilancia come contropartita) e il milanista Niang, talento 20enne e grezzo che i rossoneri hanno messo sul mercato e che vorrebbero controllare con un patto di riacquisto a prezzo maggiorato, una prospettiva che non piace da queste parti e che spinge il franco-senegalese lontano dall’Italia, in Inghilterra, a Newcastle.

Capitolo cessioni: le “sberle” (cinque) hanno fatto muovere anche il Cagliari per Zeljko Brkic, anche se la rinuncia dell’Augsburg a un acquisto a titolo definitivo ha fatto la differenza. Con la formula del prestito è meglio girare il serbo in Italia.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori