Fvg tredici volte primo al trofeo di Tolmezzo di judo internazionale

UDINE. Tredici medaglie d’oro sono andate al collo degli atleti del Fvg al 33º trofeo Città di Tolmezzo, organizzato dal Judo club Tolmezzo che ha registrato la partecipazione di 510 atleti...

UDINE. Tredici medaglie d’oro sono andate al collo degli atleti del Fvg al 33º trofeo Città di Tolmezzo, organizzato dal Judo club Tolmezzo che ha registrato la partecipazione di 510 atleti appartenenti a 72 club di otto nazioni: Austria, Croazia, Italia, Malta, San Marino, Romania, Slovacchia e Slovenia.

Sul gradino più alto del podio carnico sono saliti Giada Medves (Dlf Yama Arashi) prima nei 57 kg junior - senior, i cadetti Giovanni Rosso (Skorpion) 60 kg, Francesco Contessi (Gemona) 73, Giovanni Tesolin (Azzanese) +81, Elisa Forte (Azzanese) 70, gli esordienti B Leonardo Zomero (Yama Arashi) 40, Nicolae Bologa (Villanova) 66, Michelle Kamano (Yama Arashi) +57, Asia Golosetti (Kuroki) 52, Annalisa Doriguzzi Breatta (Tolmezzo) 57 e gli esordienti A Greta Castellan (Sport team) +52, Rachele Sirotti (A&R) 44 e Alexandra Iordache (Villanova), 40.

La classifica per società è stata vinta con 114 punti dal Judo klub Ura Nage (Croazia), che ha preceduto il Dlf Yama Arashi Udine (90), il Kyu Shin Do Kai Parma (84) e il Judo club Tolmezzo (50) che ha meritato un eccellente sesto posto.

Le gare degli atleti del Friuli Venezia Giulia sono state premiate anche da ventidue medaglie d’argento e trentuno di bronzo, che hanno consentito almeno in parte la rimonta delle classi junior e senior, presenti sul podio più alto con la sola Giada Medves.

Fra queste hanno messo l’argento al collo Daniela Monteleone (52), Giacomo Cugini (66), Nicola Mortal (73) del Dlf Yama Arashi, Marta Palombini (Muggesana, 63), Matteo Giormani (Sgt, 60), Sebastiano Villatora (Spartan, 90), mentre il bronzo ha premiato Gino Gianmarco Stefanel (66), Soraya Luri Meret (70) del Kuroki, Jessica Tosoratti (57), Agnese Piccoli (63) del Dlf Yama Arashi, Tomas Misson (66) del Dojo Udine, Alberto Ciardo (73) del Dojo Sacile e Maria Cristina Tedisco (48) dello Spartan.

Fra i cadetti Mattia Zarabara (+81), Lara Mari (57), Betty Vuk (70) del Judo Tolmezzo, Carlotta Finotto (52) del Dojo Udine si sono piazzati al secondo posto, Stefano Arcaro (55), Lorenzo Coceancigh (60) del Dlf Yama Arashi, Riccardo Lagni (Skorpion, 46), Mariasole Momentè (Azzanese, 63), Michelle Rossolato (Montereale, 70), Alessia Ovsec (Muggesana, +70) al terzo posto.

Enzo De Denaro

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi