In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Datome, Gentile, Papanikolau e Teodosic: quante stelle uscite dall’Europeo jr

LIGNANO. L’Europeo di basket under 20 giunge stasera al termine con quella che sarà la quattordicesima finale di categoria. Il torneo, infatti, se dal '92 al '98 era riservato agli under 22, ha visto...

1 minuto di lettura

LIGNANO. L’Europeo di basket under 20 giunge stasera al termine con quella che sarà la quattordicesima finale di categoria. Il torneo, infatti, se dal '92 al '98 era riservato agli under 22, ha visto la sua prima edizione nella formula più giovanile solo dal 2000, con cadenza biennale. Dal 2004 la Fiba ha poi deciso di organizzarlo ogni anno, facendolo diventare un appuntamento fisso. Rispetto alla storia complessiva, l’edizione lignanese non si distacca molto dal punto di vista dei piazzamenti.

Tra le prime quattro nazionali, infatti, oltre alla Turchia, campionessa in carica, e alla Francia, vincitrice di un oro, due argenti e due bronzi, ci sono Serbia e Spagna che nel medagliere dominano la classifica. I serbi vantano due bronzi e tre ori, anche se un terzo posto e due primi piazzamenti furono ottenuti prima dell’indipendenza del Montenegro del 2006. Gli spagnoli, invece, giunti secondi l’anno scorso, pur salendo una sola volta sul gradino più alto, hanno fin qui raccolto tre argenti e sei bronzi, dimostrando di avere un continuo e prolifico settore giovanile. Tra le altre nazionali, sono da citare la Grecia, con due ori e un argento, e la Slovenia, con due ori e un bronzo. L’Italia, invece, che questo pomeriggio lotterà per il 9° posto contro Israele, vanta una medaglia per ciascun gradino del podio, ma ha vissuto la sua più grande emozione nel 2013 a Tallin, in Estonia. Allora, fu la classe di Amedeo Della Valle, oggi gioiellino di Reggio Emilia, a brillare, non solo con la vittoria dell’Europeo, ma anche con la nomina di Mvp del torneo e del quintetto ideale. Una sorte toccata a pochi, ma che traccia spesso quello che sarà il futuro professionistico di un giocatore. Altri italiani, infatti, ora nel giro della nazionale maggiore, furono eletti tra i primi cinque giocatori: nel 2006 toccò a Vitali, nel 2007 all’attuale capitano della nazionale azzurra Luigi Datome e nel 2011 al capitano dell’Olimpia Milano, Alessandro Gentile. Tuttavia, la kermesse giovanile nel corso della sua storia ha premiato anche altri nomi, poi divenuti star dei parquet internazionali. Si pensi al lituano Erazem Lorbek, stella della Fortitudo Bologna, della Virtus Roma e del Barcellona, eletto nello starting five del 2004; oppure all’attuale playmaker serbo del Cska Mosca, Miloš Teodosic, eletto nel 2007; o infine alla stella Nba, il greco Krstas Papanikolau, Mvp del 2009. ©RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori