In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Il Giro torna in Friuli: Cividale e Valli del Natisone, la tappa che già fa sognare

Accordo fatto tra Rcs e Cainero: nel 2016 cinque ascese anche nelle valli del Torre. E Porzus da Attimis, la salita degli udinesi, sarà una delle sorprese dalla corsa

2 minuti di lettura

UDINE. Ogni fine settimana centinaia di cicloturisti di Udine e dintorni si allenano su quelle salite.

Sudore, fatica, soddisfazione, imitando magari gli idoli delle due ruote: Nibali, Froome, Contador. E prima Bugno, Pantani, Moser e altri.

[[(gele.Finegil.StandardArticle2014v1) Zoncolan? Nel 2018. Intanto sul Kaiser ritorna il re Simoni]]

Per generazioni e generazioni raggiungere quei paesi sulle montagne le cui luci di notte disegnano l’orizzonte del Friuli centrale è stata magari l’impresa dell’estate.

Il prossimo anno, alla fine della terza settimana di maggio, quei ciclisti con le loro bici, assieme a migliaia di spettatori, ci torneranno su quelle salite per applaudire il passaggio di una tappa del Giro d’Italia.

Da brividi, se non da lacrime. Sì, perché tra Rcs, la società che organizza la corsa rosa, e il patron delle tappe friulane Enzo Cainero, l’accordo di massima nell’aria da mesi è diventato un patto di ferro e, quasi, la cartina di una tappa della corsa rosa.

Forse il percorso della frazione sarà svelato in Friuli prima della presentazione ufficiale del Giro 2016, in programma a Milano il 5 ottobre, ma intanto quella frazione, un sogno per gli appassionati di ciclismo friulani che diventa realtà, ha già dei punti fermi.

«La tappa arriverà a Cividale dove la corsa passerà tre volte, di cui due sul Ponte del Diavolo e in centro storico», conferma Enzo Cainero.

[[(MediaPublishingQueue2014v1) Giro d'Italia 2014, Zoncolan protagonista]]

Da Milano l’inflessibile direttore del Giro, Mauro Vegni gli ha intimato di non confermare altro, o poco altro.

Cainero ubbidisce, ma fa un’eccezione per una delle salite, presumibilmente cinque, che interesseranno la frazione: Porzus.

Da Attimis al bivio per Subit i chilometri sono 8.4. Inutile spiegare la salita ai cicloturisti friulani. Utile farlo a chi non la conosce. È tosta, subito cattiva, a tratti impossibile dopo il paesino-gioiello, sempre più meta di devoti alla Madonna del falcetto.

[[(MediaPublishingQueue2014v1) Aspettando il Giro sullo Zoncolan]]

Quando la strada si inerpica passando accanto alle antenne della tv le pendenze si avvicinano al 20%. Roba tosta anche per i professionisti credeteci.

«Sarà una tappa corta, di quelle che fanno male. Porzus sarà la penultima ascesa», aggiunge Cainero, che conferma come la frazione nella prima parte attraverserà in lungo in largo le valli del Natisone (ma non Castelmonte) con anche una puntata a Montemaggiore, il paesino 3 km sotto il rifugio Pelizzo sul Matajur.

Tre, come detto, i passaggi a Cividale, città patrimonio dell’Unesco, che avrà così grazie alle immagini tv una visibilità mondiale. Arrivo sul rettilineo del palasport, ideale punto di riferimento logistico per la carovana da duemila persone al seguito.

[[(MediaPublishingQueue2014v1) Carnevale in rosa a Maniago]]

Un punto di domanda sulla tappa resta la città di partenza. Quasi fuori dai giochi Tarcento, e forse anche San Daniele, al momento si può solo sapere che sarà in provincia di Udine.

Dipenderà dalla scelta finale di Rcs, impegnata nella definizione del percorso della corsa rosa. La carovana per la tappa friulana arriverà dal Veneto e vi ritornerà per la partenza del giorno successivo.

Cainero aggiunge una cosa, la più bella: «C’è entusiasmo a Cividale, nelle Valli del Torre e del Natisone. Tra la gente, tra i sindaci. Un entusiamo che aveva notato in Carnia 15 anni fa». Prima della nascita del mito Zoncolan. Vedete voi.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori