Esclusivo, la denuncia di un tecnico friulano: "In Russia il doping è una pratica accettata"

Andrea Di Nino ha guidato per tre anni la nazionale di nuoto russa. «Nessuno degli atleti fu sottoposto a controlli, la cosa era strana»

Patate ripiene di pomodori secchi e ricotta

Casa di Vita