Heurtaux e i tifosi dell’Udinese al seguito dell’Italia

Il difensore su Twitter ha raccontato della presenza dei supporters bianconeri a Saint Denis

UDINE. «I tifosi dell’Udinese sono dappertutto». È questo il tweet di Thomas Heurtaux, che si trovava lunedì sera allo stadio di Saint Denis per la sfida tra Italia e Spagna, che lo ritrae mentre indica con il dito uno striscione tricolore con la scritta “Udine”.

E in effetti ha proprio ragione il difensore bianconero, perché i sostenitori bianconeri sono davvero ovunque, anche al seguito della Nazionale.

Anzi, un gruppo di ultras dell’Udinese, assieme ad alcuni colleghi dell’Hellas, della Triestina, del Treviso, degli Irriducibili della Lazio e di alcuni componenti del tifo organizzato della Roma, ha addirittura fondato il fenomeno “Ultras Italia” a inizio anni 2000.

Lo striscione, “la pezza” come la chiamano in curva, di Udine, quindi, ha tutto il diritto di fare ovunque ci sia la Nazionale bella mostra di sé: sempre dietro la porta. Ma l’importanza di quello striscione va oltre tutto ciò, perché è il solo ad essere realizzato in stoffa con la scritta “Udine” cucita.

Tutti gli altri sono in plastica con le parole stampate. La “pezza” finora è stata portata ovunque, con la sola eccezione dello stadio di Lille. Accanto a lei compare anche uno striscione “Matteo per sempre”, a ricordo di un ragazzo della Nord scomparso.

Ma non c’è solo il gruppetto ultras bianconero al seguito del team di Conte, perché di tifosi dell’Udinese in Francia in questi giorni ce ne sono molti. Uno di questi, l’ex presidente del club di San Daniele del Friuli, Dimitri Quaglia, si è goduto la prima gara degli azzurri contro il Belgio, con la bandiera tricolore orgogliosamente in mano.

La sua immagine sugli spalti è stata scelta dalla televisione italiana per completare le sigle iniziali dei collegamenti con l’Europeo. Sì, ha proprio ragione Heurtaux: i tifosi dell’Udinese sono dappertutto.

Video del giorno

Tonga, case a pezzi e auto accartocciate tra le palme: il video del ministro del Commercio

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi