In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Due giorni di Buttrio, numeri record

Emozionanti i duelli tra i campioni italiani juniores Mozzato e Bevilacqua

1 minuto di lettura

BUTTRIO. Ha fatto registrare numeri da record la Due Giorni di Buttrio di ciclismo, manifestazione nazionale su strada per juniores, organizzata dal Danieli 1914 Sporting Club in memoria del compianto ex corridore Roberto Toffoletto.

Ai nastri di partenza si sono, infatti, presentate le rappresentative nazionali di Croazia, Kazakistan, Russia, Slovenia e Ungheria e alcuni dei migliori juniores d’Italia, Tra questi, i campioni italiani Mattia Bevilacqua del Team Franco Ballerini di Prata (tricolore su strada) e Luca Mozzato della Contri Autozai di Verona (tricolore a cronometro a squadre), a cui si è unito anche il campione nazionale sloveno Tadej Pogakar. Se l’obiettivo era di portare del ciclismo di buona levatura, facendo al contempo conoscere le bellezze paesaggistiche dell’alto Friuli, allora si può dire che l’organizzazione ha colto nel segno.

La prima giornata di corse è stata caratterizzata dalla prima edizione del Gran premio Danieli Officine Meccaniche, con partenza e arrivo presso l’azienda di Buttrio, passando tra le colline di Corno di Rosazzo e Buttrio, con suggestivo passaggio sulla salita sterrata dell’abbazia di Rosazzo.

Su questo percorso è risultato significativo anche l’ordine d’arrivo, con Mozzato primo al traguardo, seguito dal tricolore Bevilacqua. Terzo gradino del podio per l’azzanese Mattia Consolaro del Fontanafredda, uno che si fa notare sui percorsi seri. Non ha tradito le attese nemmeno la seconda giornata con la Buttrio-Ravascletto, gara nazionale giunta alla 20ª edizione. Dopo una prima parte sviluppata fra Buttrio, Cividale del Friuli e Gemona, gli juniores hanno preso la direzione del lago di Cavazzo, quindi di Tolmezzo e Villa Santina, dove hanno iniziato la salita verso Raveo. Come prevedibile, è stato proprio su questa parte del percorso che la corsa ha riservato i suoi colpi di scena. Nicola Venchiarutti, della Danieli, si è aggiudicato il Gran premio della montagna.

Poi, a 3 chilometri dall’arrivo di Ravascletto, ha attaccato sulla salita della Valcalda il bolognese Manuele Tarozzi della Italia Nuova Borgo Panigale, che si è imposto per distacco su Pogakar e Stefano Di Benedetto della Danieli. Il tutto, sotto lo sguardo interessato del ct della nazionale italiana Rino De Candido.

Giacinto Bevilacqua

I commenti dei lettori