Tris del Tricesimo nel “suo” Patrick

La staffetta podistica vinta davanti a Paluzza e Buja. Tra le donne successo udinese

Fantastica tripletta. L’ha messa a segno la formazione di casa al 35º trofeo Patrick di Tricesimo, corsa podistica 3x4,5 km che come da tradizione si disputa alla festa di Santa Filomena. Decisi e irresistibili Francesco Nadalutti, Luca Guatteri e Giacomo Mulloni, quest’ultimo di Cividale al posto di Matteo Spanu che era stato protagonista di due precedenti successi, hanno sbaragliato gli avversari portando a termine tra gli applausi del pubblico amico le tre manche in 45’59’’.

Una terza perla come quella del Buja che il deus ex machina della kermesse, Adriano Zanchetta, aveva sognato a lungo. Sfuma ancora la vittoria all’Aldo Moro Paluzza: dopo un avvio non brillante dell’ucraino Mukhidinov, i carnici sono balzati al 2º posto grazie a un grande Paolo Della Mea e all’azzurrino Nicola D’Andrea. Bronzo per il team bujese. Sesta la squadra Fidal della Dolce nord est Nimis con Tarobelli-Pendalo-Paussa su quella Csi del Gs Aquile friulane (Toso-Croatto-Dolso).

Tra le donne trionfo del terzetto Fidal-Libertas Udine Malignani,con Marta Pugnetti, Letizia Piccoli e Samantha Mattiussi (56’52’’). Frazionista più veloce Nadalutti in 15’01’’ e tra le donne la tolmezzina Pugnetti in 17’08’’. Il Patrick femminile è stato assegnato all’Atletica Buja (Molaro, Sangoi e Grion).

Classifiche. Uomini: 1) Tricesimo (Guatteri, Mulloni e Nadalutti) 45’59’’, 2) Us Aldo Moro (Mukhidinov, Della Mea e D’Andrea) 47’23’’, 3) Buja (Senerchia, Bernardinis e Orlando) 49’5°’’, 4) Us Aldo Moro 2 (Nassimbeni, Di Centa e Peruzzo) 51’28’’, 5) Buja (Nonino, Bertolin e Gerin) 51’49’’. Donne: 1) Libertas Udine-Malignani (Pugnetti, Piccoli e Mattiussi) 56’52’’, 2) Mista (Tomat, Floretti e Calaz) 61’23’’, 3) Mista (Toros, Del Pup e De Sario) 62’04’’.

Vincenzo Mazzei

Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi