Samir non convince: troppe distrazioni fatali nell’ultimo anno bianconero