In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Pantani spiana il Piancavallo: è l’inizio del suo anno magico

Il Pirata batte Tonkov e Zulle, che lo umilierà nella crono di Trieste per poi finire ko

1 minuto di lettura

Lo sport è magico perché regala anche incroci inaspettati, un po’ come la vita. Oggi al Giro d’Italia che non c’è si sarebbe dovuta correre la dodicesima tappa Cesenatico-Cesenatico, un su e giù sulle colline in cui sbocciò la stella di Marco Pantani.

E oggi la nostra macchina del tempo alla ricerca delle tappe più belle in Friuli della corsa rosa torna indietro a sabato 30 maggio 1998. La frazione era la Schio-Piancavallo di 165 km, il debutto della località turistica pordenonese al Giro d’Italia e il ritorno della corsa rosa nella Destra Tagliamento dopo le due volate pordenonesi di metà anni Settanta. Ma soprattutto la prima salita del Giro, e chi conosce bene l’erta sopra Aviano sa che le pendenze nei primi sette chilometri sono di tutto rispetto.

Il grande atteso era Marco Pantani, e alla prima salita vera del Giro d’Italia, dopo il “cavalcavia” di Lago Laceno al sud, dove aveva vinto il cronomen Zulle, il Pirata non si lasciò pregare. «Scatta Pantani», disse il telecronista Rai Adriano De Zan, 3,5 km dopo Aviano. Il Pirata gettò il cappellino e salutò la compagnia, senza però fare la differenza perché riuscì a rosicchiare solo 13” a Tonkov e alla maglia rosa Zulle.

«Non volevo soltanto vincere la tappa, volevo far casino e guadagnare un bel gruzzolo di secondi. Ho vinto, ma ho guadagnato poco. Non fa niente, il Giro è scoppiato», disse il Pirata, i cui sogni rosa il giorno dopo nella cronometro di Trieste sembrarono andare in fumo.

Zulle lo bastonò nei 40 km contro il tempo umiliandolo anche a Barcola, 3 km prima del traguardo, superandolo a doppia velocità, lui che era partito 3 km dopo. Pantani però nella tre giorni finale sui monti fece l’impresa: Marmolada, Alpe di Pampeago e Montecampione quando regolò i conti anche con Tonkov. Prima del tris, dopo Trieste, il Giro partì da Udine il 1 giugno verso Asiago entrando per la prima volta nella base delle Frecce Tricolori a Rivolto. Con tanto di sorvolo della Pan. Un po’ come dovrebbe accadere il 20 ottobre col Giro recuperato.

12 - continua

© RIPRODUZIONE RISERVATA


 

I commenti dei lettori