Contenuto riservato agli abbonati

Società, squadra e tifosi uniti: «Pordenone, la A è possibile»

Berrettoni: «Abbiamo una rosa di qualità e una notevole dose di entusiasmo. Ponticello referente del club: «Nei play-off vorrei evitare Chievo ed Empoli»

pordenone

Squadra, società, tifosi. Un blocco monolitico per provare sino alla fine a realizzare un sogno chiamato serie A. Dopo le parole di Tesser, che punta a mettere la classica ciliegina sulla torta a una stagione già straordinaria, non nasconde le ambizioni neroverdi il ds Emanuele Berrettoni. E pure i tifosi, attraverso le parole di Stefano Ponticiello, referente del club Pn Neroverde 2020, non stanno più nella pelle, in attesa di conoscere il primo avversario nei play-off.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Maltempo in Grecia, un pullman viene "inghiottito" da una voragine

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi