In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Assalto al San Donà per un Prata affamato

A3 uomini, la Tinet torna in campo dopo un ko e la sosta In B2 donne Chions Fiume vuole allungare la serie positiva

1 minuto di lettura





Riprende il torneo di serie A3 maschile, con la Tinet Prata che gioca sul campo del Volley Team San Donà ultimo in classifica oggi con inizio alle ore 18, contro l’ex Tassan. Terza giornata per la B2 femminile: stasera alle 20.30 per la serie B2 il Chions Fiume, primo con 5, affronta a Villotta il temibile Pavia di Udine.



Dopo i recuperi di questa settimana la Tinet è quarta in classifica con 25 punti in 14 gare. Motta comanda con 31 punti e 13 gare, seguono Porto Viro con 30 punti in 13 gare, Portomaggiore a 27 con 14 gare. Prata ha perso due settimane fa a Brugherio per 3-0 pur non m,eritando un passivo così pesante. In precedenza era reduce da 6 vittorie di fila, la più brillante serie utile della sua stagione, iniziata tra mille difficoltà. «Le partite dopo una sosta non sono problematiche, ma sicuramente particolari – avverte il ds Luciano Sturam –. Abbiamo iniziato la seconda parte della stagione e in questo periodo l’importante è ragionare di partita in partita. Non basterà la voglia di vincere perché ogni singola squadra partecipante al campionato ha sicuramente voglia di vincere. La chiave sarà la capacità di gestire le singole situazioni e soprattutto dimostrare che si è disposti a tutto, ovvero fare sacrifici e dedicarsi completamente all’obiettivo». La Tinet potrebbe scendere in campo con Calderan in regia e Baldazzi opposto, Katalan e Dal Col al centro, Bellini e uno tra Dolfo e Bruno sulle ali, libero Pinarello. Nel San Donà le due bocche da fuoco sono la banda Bomben e il più esperto opposto De Santis. La gara di andata Prata s’impose 3-0, pur senza brillare.



La Mt Ecoservice sfida il temibile Blu Volley Pavia di Udine, nobile neopromossa guidata da Stefano Castegnaro. Prima volta da ex per il libero Rachele Morettin, grande interprete del ruolo negli anni di Chions. Giovedì pomeriggio la squadra under 17, da cui attinge molto la formazione senior, in un allenamento congiunto ha perso solo per 3-2 contro la prima squadra della Peressini Portogruaro, prossima a fine mese al debutto nella serie C friulana. «Il test ha fornito utili indicazioni – ha dichiarato il ds delle “rondini” Emilio Basso –, temiamo la Blu Volley perché sulla carta si presenta come un’ottima squadra». Il coach chionsfiumano Marco Amiens non ha sciolto un paio di dubbi sulla formazione da presentare oggi in campo. Il sestetto base: Manzon in regia, opposto una tra Cocco e Spadolini; Zech in banda assieme a una tra Sblattero o Giacomello; al centro Saccon e Bruno, libero Lazzaro. —



I commenti dei lettori