«Giocando così raggiungeremo il nostro obiettivo»

«C’è stata un’ottima prestazione e si poteva fare meglio nel primo tempo, nonostante fossimo 2-0. Dovevamo approfittare per rendere il risultato più rotondo e chiuderla». Roberto D’Aversa sintetizza così l’amarezza per un successo che il “suo” Parma aveva brillantemente costruito nel primo tempo, prima di scialacquarlo nella ripresa. «È vero. La reazione dell’Udinese era preventivabile e in questi casi l’importante è uccidere l’avversario, sportivamente parlando. Noi non lo abbiamo fatto, pur avendo creato delle buone opportunità, e questo è stato il nostro errore». Non l’unico però, perché il tecnico del Parma si è lamentato anche degli errori di Irrati. «A mio parere c’è stata una gestione non congrua, con numeri di cartellini impressionanti, alcuni episodi sono stati valutati erroneamente, ma ai ragazzi posso solo dire ai ragazzi di ripartire da questa prestazione, che molto probabilmente raggiungeremo il nostro obiettivo».

S.M.


Pancake di ceci con robiola e rucola

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi