In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Battiston, riparte la caccia a Tokyo

Michela titolare in Coppa. L’Italia della sciabola ha già il pass, la 23enne di Torviscosa deve confermarsi

2 minuti di lettura

il focus



Michela Battiston sogna le Olimpiadi fin da piccola. Un sogno che l’anno scorso stava per diventare realtà, ma che il Covid ha interrotto bruscamente. A marzo 2020 la friulana dell’Aeronautica ha spinto la squadra azzurra di sciabola femminile sul secondo gradino del podio in Coppa del Mondo, ad Atene, sulla pedana da dove Montano, 16 anni prima, l’aveva fatta innamorare della scherma. Una coincidenza emozionante.

La ritroviamo di nuovo in pedana questo fine settimana a Budapest, in Coppa del Mondo, già qualificata per Tokyo, ma con un posto in nazionale ancora da confermare. Michela, 23 anni, è entrata a far parte come titolare della squadra azzurra senior di sciabola solo a dicembre 2019. Il ct Sirovich le ha dato fiducia in due occasioni, schierandola anche nella gara decisiva di Atene, che per le azzurre valeva tantissimo. Da lì in poi, per l’aviere scelto di Malisana sarebbe iniziato il percorso di preparazione per i Giochi di Tokyo. La pandemia ha rimandato tutto e messo la friulana nelle condizioni di dover confermare la fiducia. Per il primo match della stagione Sirovich non ha però avuto dubbi, inserendola nel quartetto che domani disputerà la gara a squadre: Michela sarà in pedana insieme a Martina Criscio, Rossella Gregorio e Irene Vecchi.

L’Italia, già qualificata per Tokyo, può sfruttare quest’occasione soprattutto come test probante di ripresa. «Non nascondiamo l’emozione – ammette Sirovich –. C’è tanta voglia di tornare in pedana, di confrontarsi con gli altri e di verificare la condizione, dopo questo lungo periodo di assenza dalle competizioni internazionali. C’è anche quello spirito di prudenza che sarà necessario per affrontare un appuntamento nel pieno di un'emergenza sanitaria mondiale. Lo staff medico federale, che ci sta seguendo anche in questo periodo sul piano della prevenzione e contrasto dal Covid-19, ci hanno indicato un rigido protocollo a cui ci atterremo scrupolosamente».

La gara individuale è invece iniziata ieri ed entrerà nel clou oggi con il tabellone principale. A rappresentare l’Italia 12 atlete: oltre alla friulana, che si è qualificata, a Criscio, Gregorio e Vecchi, in pedana anche Arpino, Baldini, Ciaraglia, Gargano, Lucarini, Mormile, Passaro, Rotili.

Da Atene è passata tanta acqua sotto i ponti, nonostante l’assenza di gare. Il 2020 è stato infatti un anno di grandi cambiamenti per Michela Battiston, che, dopo 16 anni alla Gemina Scherma di San Giorgio di Nogaro con Christian Rascioni e Sara Vicenzin, lo scorso settembre si è trasferita a Foggia. Nel 2019 Rascioni si è trasferito in America, per un’esperienza professionale di grande spessore; nel 2020 lo ha seguito anche la moglie Sara, ingaggiata in pianta stabile per un’esperienza altrettanto stimolante. Anche Michela ha deciso quindi di spostarsi e da settembre scorso si allena con Benedetto Buenza, il maestro di Martina Criscio, compagna con cui la friulana aveva legato moltissimo nei ritiri precedenti. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA



I commenti dei lettori