In difesa si rivedrà Barison Ballottaggio Musiolik-Butic

PORDENONE

Il Pordenone che affronterà domani la Salernitana avrà nuovamente i suoi centrali difensivi titolari. Dalla squalifica rientrerà Barison e al suo fianco ci sarà quel Camporese tenuto fuori a Reggio Emilia in quanto non al meglio. Bassoli, che al Mapei non ha demeritato, si siederà in panchina mentre Vogliacco è in ballottaggio con Berra per il ruolo di terzino destro.


In questo senso la valutazione di Domizzi sarà legata a chi starà meglio dei due e al fatto che già venerdì si tornerà in campo (a Venezia). In porta agirà Perisan, a sinistra Falasco. Tutti, eccetto Morra e Finotto, si sono allenati ieri. Oggi è prevista la rifinitura, in cui il tecnico dei ramarri scioglierà le sue riserve specialmente legate al centrocampo. Non sono esclusi avvicendamenti. Davanti Zammarini e Ciurria sono intoccabili, mentre Butic si giocherà la maglia con Musiolik.

La Salernitana è attesa oggi a Lignano. Quasi sicuramente non ci sarà mister Castori, positivo al Covid-19. Out Veseli, difensore, squalificato, al suo posto giocherà Mantovani. Tornerà Djuric che ha scontato il turno di stop. Probabilmente partirà dalla panchina, pronto a dare il cambio a uno tra Gondo e Tutino. Coulibaly, calciatore di proprietà dell’Udinese, è candidato a tornare dal 1’ al posto di Kiyine. L’impianto tattico sarà il solito 3-5-2 di Castori. Reduci dal ko col Monza, i campani, terzi, vogliono tornare al successo. E dopo il 90’ guarderanno il risultato tra Monza (quarto) e Lecce (secondo). —

A.B.

Patate novelle croccanti con asparagi saltati, uova barzotte e dressing allo yogurt e senape

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi