Parte l’operazione gara tre col Frecciarossa dei desideri

udine

Prende il via oggi l’operazione Scafati per l’Apu Old Wild West. In mattinata la truppa bianconera raggiungerà in pullman la stazione di Mestre per salire a bordo del Frecciarossa delle 10.38 con destinazione Napoli. Arrivo previsto alle 15.40 alla stazione partenopea, dove la comitiva udinese troverà ad accoglierla il pullman sociale della Givova Scafati, che in un’ottica di scambi di cortesie avviato per questa serie di semifinale garantirà il trasporto fino all’hotel Costa di Pompei. Alle 18 spostamento a Scafati per il primo allenamento al PalaMangano. Esattamente come nella precedente trasferta di Trapani, la soluzione scelta dalla società bianconera tramite il team manager Roberto Gavazza è quella di una prenotazione aperta: camere bloccate per quattro giorni, ma con la possibilità di accorciare la permanenza in Campania in caso di successo in garatre. Flessibilità anche per il rientro con volo da Fiumicino a Trieste: si decolla alle 12.50 di sabato se si chiude sul 3-0, altrimenti si prende il volo di lunedì alla stessa ora, con arrivo alle 14.10 a Ronchi. I giocatori che partiranno sono 12: Agbara resta a casa, Mobio f parte del gruppo, a referto andranno in 11: turnover obbligato. —


G.P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video del giorno

Gli Usa si preparano a una guerra: gigante esplosione in mare per testare la resistenza delle portaerei

Estratto di mela, sedano, cetriolo e lime

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi