Contenuto riservato agli abbonati

Tedino-ter al Pordenone: ecco perché Lovisa stavolta sembra aver fatto la scelta più logica

PORDENONE. Il Tedino-ter è pronto per essere varato. Quasi, in realtà, perché oggi il tecnico pordenonese d’adozione (abita a pochi chilometri dal centro De Marchi) dovrà completare con l’Entella la rescissione del contratto ed espletare le formalità necessarie, prima di essere annunciato ufficialmente dalla società come nuovo allenatore neroverde. La speranza è che possa già nel pomeriggio odierno dirigere il primo allenamento, perché di tempo da perdere, davvero, non ce n’è più.

Domenica

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

No Vax, il dentista col braccio in silicone: "Una provocazione, mi sono vaccinato il giorno dopo"

Mousse alla nocciola e cioccolato, clementina e cardamomo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi