Contenuto riservato agli abbonati

Sfumata una vittoria meritata, arriveranno tempi migliori

.

Nessuno, dopo il primo tempo, poteva pensare che l’Udinese non vincesse una partita fin lì stradominata con il Verona. Tutto insomma era filato liscio, forse anche per le strane scelte di Tudor che aveva lasciato in panchina Caprari, Lazovic, Ilic e perfino Simeone autore di 4 gol contro la Lazio, ma comunque ottimamente giocata dai bianconeri, andati in vantaggio con Success dopo appena qualche minuto dal via.

Quanto

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Portuale di Trieste manifestava contro il Green Pass, ora è intubato: "Ho i polmoni distrutti"

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi