Beto si è fermato a Torino ma Fava gli dà la spinta: «Può fare molto meglio segnerà già con il Genoa»

L’ex dell’Udinese di Spalletti è l’ultimo ad aver siglato almeno 5 gol nelle prime 13 giornate: il portoghese avrebbe potuto raggiungerlo

«Adesso sarà molto importante battere il Genoa e far ritrovare a Beto la via del gol», sostiene a un certo punto della sua analisi sull’Udinese Dino Fava, che nella storia della Zebretta è stato l’ultimo giocatore, al primo anno di Udinese, ad avere segnato almeno cinque gol nelle prime 13 giornate di serie A, là dove Beto avrebbe potuto raggiungerlo lunedì sera a Torino.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Calcio, giornalista molestata in diretta tv dopo Empoli-Fiorentina

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi