Contenuto riservato agli abbonati

Faccia a faccia tra Gino Pozzo e Luca Gotti tra idee di mercato e delusione per il mancato salto di qualità

Dopo l’arrivo del dirigente da Londra, l’incontro con al centro la sconfitta col Toro

Faccia a faccia. Sì, ieri Gino Pozzo era in Friuli, e l’arrivo di quello che è lo stratega della “galassia”, il dirigente che orchestra le decisioni all’Udinese quanto al Watford, non può non passare sotto traccia, anche se metterlo in relazione al risultato ottenuto dai bianconeri lunedì sera a Torino, dove è arrivata una sconfitta che ha lasciato l’amaro in bocca per come è maturata, è azzardato.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

No Vax, il dentista col braccio in silicone: "Una provocazione, mi sono vaccinato il giorno dopo"

Mousse alla nocciola e cioccolato, clementina e cardamomo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi