Inter-Shakhtar per la festa Milan, è l’ultima occasione

MILANO

«È una partita importantissima. Al di là dei giocatori ceduti, il nostro obiettivo è riportare l’Inter agli ottavi di Champions. Siamo a buon punto». Parole di Simone Inzaghi che oggi sfiderà a San Siro lo Shakhtar Donetsk, cenerentola del Gruppo D: l’Inter ha un punto di vantaggio sullo Sheriff che invece ospiterà la capolista Real Madrid.


Decisamente più complicata la situazione del Milan, appeso a un filo nel Gruppo B. «Per questa partita è abbastanza semplice motivare i ragazzi, è l’ultima occasione per restare in corsa», ha spiegato Stefano Pioli presentando la partita di Madrid contro l’Atletico. I rossoneri sono ultimi, ma con due giornate da disputare possono ancora superare sia gli spagnoli, sia il Porto, in corsa per il secondo posto alle spalle del Liverpool. —

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

"Chiara mi vuoi sposare?": la proposta di Ester sul campo di rugby a fine partita a Bari

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi