Bene un poker di friulane La strada verso il trofeo ora si fa sempre più dura

udine

I sedicesimi della Coppa Italia maschile si sono risolti con la vittoria del Cussignacco (4-2 sulla Triestina), del Maxim-Pasian di Prato (4-2 contro gli isontini del Villaraspa), dei fagagnesi della Quadrifoglio (6-0 contro Pedavena), della Spilimberghese (6-0 contro Spresianese). Mentre hanno alzato bandiera bianca il Buttrio (0-6 dal Dolada), l’Adegliacchese sfiora il colpaccio contro la corazzata Marenese (2-4) e infine Granata-Noventa (0-4), Saranese-Chiesanuova (2-4).


Oggi alle 15 sarà la volta degli ottavi di finale e gli abbinamenti in campo seguono il tabellone tennis iniziale e vedono i fagagnesi della Quadrifoglio ospitare i bellunesi del Dolada, a Buttrio ci sarà il derby udinese tra Maxim e Cussignacco, la Spilimberghese ospiterà i trevigiani della Marenese, mentre a Noventa di Piave derby casalingo tra Chiesanuova e Noventa.

Nel raggruppamento nord-ovest gli incontri sono: Borgonese-Brb, Litorale-Auxilium, Pozzo Strada-Chiavarese, Beinettese-La Perosina. Tutti incontri molto incerti dall’esito imprevedibile anche se il fattore campo può dare comunque un notevole vantaggio.

Nel weekend successivo si svolgerà a Torino la fase finale a otto, con le quattro squadre scaturite dal girone Triveneto e altrettante scaturite dal girone nord-ovest.

Sempre il prossimo fine settimana ci sarà anche la Coppa Italia femminile a otto squadre con il Buttrio a difendere i colori friulani e in contemporanea si svolgerà la fase nazionale della Regional Cup Femminile con la rappresentanza regionale affidata al Lignano Bocce. —



Video del giorno

Stefano, vita da crossdresser: "Sono padre, marito, eterosessuale e mi vesto da donna"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi