Contenuto riservato agli abbonati

Beto: «Andavo a 33 all’ora? Sono ancora troppo lento...»

L’attaccante portoghese ha conquistato tutti con i gol ma anche con la simpatia. Grazie alla doppietta con la Lazio sta viaggiando alla media di un gol ogni 163’

UDINE. Due gol, uno più bello dell’altro, segnati all’Olimpico in faccia alla Lazio, indossando l’elegante “Anniversary” completamente nera e aggressiva al punto giusto.

Non c’è che dire, Norberto Beto ha scelto proprio la serata giusta per farsi conoscere dal grande pubblico della serie A piazzato sul divano per il posticipo in fascia prime time, là dove gli ascolti vengono ricercati dalla caratura dei protagonisti.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Studenti in piazza a Torino, scontri con la polizia

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi