Contenuto riservato agli abbonati

Il Pordenone si aggrappa ai gol del ritrovato Butic

Prima del Frosinone aveva giocato solo 21’, poi anche otto gare in tribuna. A Benevento ha rotto il ghiaccio e adesso Tedino spera in un bis con il Cosenza

PORDENONE. Prima della sfida di Frosinone del 27 novembre aveva giocato soltanto 21’, così suddivisi: 11’ all’esordio in campionato con il Perugia, 10’ nell’incontro successivo con la Spal. Quindi è stato spedito in tribuna in otto delle successive undici partite.

Nelle altre tre era andato in panchina, senza mai scendere in campo. Un po’ alla volta Bruno Tedino l’ha recuperato e gli ha dato fiducia.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori

Video del giorno

Milano, vigile in borghese spara un colpo in aria: disarmato da un gruppo di ragazzi

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi