Coppa Europa Uno svizzero sulla Di Prampero Oggi la replica

tarvisio

Il Lussari ha fatto selezione nella tappa di Coppa Europa di Sci Alpino Maschile con la prima discesa libera. La pista di Prampero, preparata ad hoc dall’Us Camporosso, si è dimostrata selettiva. A dimostralo, le numerose uscite e le considerazioni post gara dei migliori classificati, costretti a tirar fuori i denti e il massimo delle loro risorse.


Vince lo svizzero Lars Roesti (24 anni il 19 gennaio) chiudendo davanti a tutti e fermando il cronometro a 1’48”94. «Mi sono trovato bene nonostante una neve non facile da interpretare – ha commentato il leader di gara. Il risultato mi dà ulteriore fiducia assieme ai piazzamenti in Coppa del Mondo. Domani (oggi ndr)proverò a ripetermi». Alle sue spalle l’austriaco Christoph Krenn (+0.28) e sul terzo gradino lo svizzero Ralph Weber (+0.32), uno dei favoriti della vigilia. Ottimo sesto posto con 1’49”58 per l’azzurro Federico Simoni, per la prima volta nella Top ten, dopo il 12° e 13° posto del 2019 a Kitzbuehel e Sella Nevea. «Non mi aspettavo una prestazione del genere – il commento entusiasta dell’azzurro –, ma fin dalle prime battute mi sono trovato a mio agio su questo tracciato, riuscendo a spingere». Oggi dalle 11, si replica con la seconda discesa libera. —



© RIPRODUZIONE RISERVATA



2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Tennis, l'esilio dorato di Djokovic nella sua Belgrado

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi