In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Buratti e il sogno Mondiale: il Friuli farà le ore piccole

Scatta alle 23 in Australia la gara su strada degli Under 23, arrivo fissato alle 3. Sul tracciato di Wollongog il friulano tra i favoriti assieme all’olandese Kooij

Francesco Tonizzo
2 minuti di lettura

Stanotte in parecchi staranno svegli, sin dalle tre di mattina in Friuli, per seguire l’arrivo della prova della Nazionale Under 23 ai Mondiali di ciclismo, a Wollongong, a sud di Sidney, in Australia. Il buttriese Nicolò Buratti, portacolori del Cycling Team Friuli, protagonista di un’estate eccezionale per risultati e continuità di rendimento, è una delle punte della squadra azzurra, diretta dal Commissario Tecnico Marino Amadori. «È il mio primo mondiale – riconosce Nicolò –: lo stato di forma è buono, mi sono preparato nel migliore dei modi e confido in una buona prestazione mia personale e di tutta la squadra».

Davide De Pretto, Martin Marcellusi, Lorenzo Milesi e Nicolò Parisini sono gli altri atleti che il Ct ha scelto per andare a caccia del titolo mondiale, dopo che già nel 2021 l’Italia aveva conquistato l’iride Under 23 con Filippo Baroncini, trionfatore a Leuven, nelle Fiandre. «Dispiace sempre lasciare fuori qualcuno – ha spiegato Amadori – Busatto e Piganzoli (gli esclusi della vigilia, ndr) hanno dimostrato di avere gamba e condizione. Ma si corre in cinque e credo che questa sia la squadra migliore stante le caratteristiche del percorso».

Gli azzurrini sono in Australia già da qualche giorno per acclimatarsi, ambientarsi al fuso e per saggiare il tracciato sul quale si corre stanotte. Diciassette chilometri, su un percorso cittadino, da percorrere dieci volte per 170 chilometri di gara: strade larghe, curve veloci e lunghi rettilinei che favoriscono le alte velocità. Sul tracciato di Wollongong c’è un’unica salita, di circa un chilometro, salendo in cima al Mount Pleasant, con una pendenza media del 7,7% e una pendenza massima del 14 per cento.

«Il meteo non è dei migliori – aggiorna ancora Buratti –: la gara sarà dunque ancora più dura e selettiva. Si toccano poco i freni e la differenza si può fare davvero solo nell’unica salita. È un Mondiale, ci sono corridori del circuito World Tour, che dovrebbero essere considerati tra i favoriti. Tanti altri corrono comunque anche nel circuito Professional, tanto che ci attende una gara dura».

La Nazionale italiana forse non ha i favori del pronostico, però è anche vero che già nel 2021, in occasione della vittoria di Baroncini, gli azzurrini hanno saputo sfruttare benissimo la propria condizione di outsider. Stanotte, soprattutto in caso di arrivo in volata ristretta, il Nicolò Buratti visto nell’ultimo mese, con le vittorie in serie a Poggiana, Capodarco, Rovescala e al Giro del Friuli Venezia Giulia Under 23 ed élite, può a buon diritto essere considerato uno dei possibili protagonisti. «Affronteremo la gara all’attacco – anticipa ancora l’azzurrino friulano –. Sulla carta, uno come l’olandese Olav Kooij, che corre e vince con la Jumbo Visma, è difficilmente battibile in volata e andrà anticipato».

Tradotto: la Nazionale Under 23 stanotte in Australia proverà a forzare i ritmi, magari a generare una fuga che possa permettere agli azzurrini di selezionare il gruppo, tenendo i principali velocisti avversari lontani dalle opportunità di vincere allo sprint. E, se Nicolò Buratti sarà davanti al momento giusto, allora si può provare a sognare in grande.

Ci sono dieci ore di fuso orario tra l’Australia occidentale e il Friuli. La gara degli Under 23 scatta alle 13 ora locale a Wollongong, quindi le 23 di mattina da noi e l’arrivo è previsto quatto ore dopo. La prova degli U23 sarà preceduta da quella degli Juniores: in gara Dario Igor Belletta, Simone Gualdi, Federico Savino, Matteo Scalco e Giovanni Zordan.

I commenti dei lettori