In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio
l’evento

Maratonina di Pordenone, ecco la classifica dei vincitori: dominio africano in gara, tutta la città in festa

Nyakundi e Wolkeba primi tra uomini e donne. Altri 282 podisti al traguardo. Cittadini più maturi nell’affrontare il disagio delle strade chiuse. Festa dello sport

Alberto Bertolotto
2 minuti di lettura

L’Africa ha ancora una volta apposto il suo marchio sulla Maratonina dei Borghi, organizzata dall’Associazione Sportiva Equipe e andata in scena lungo le strade cittadine. Ad arrivare davanti a tutti in piazza XX Settembre sono stati il keniano Dickson Simba Nyakundi e l’etiope Asmerawork Wolkeba, capaci di chiudere i 21,097 km rispettivamente in 1.01’48’’e 1.14’21’’. Di grande spessore il tempo del primo assoluto, che per soli 4 secondi ha mancato il record di una corsa giunta alla 16ª edizione. Le perfette condizioni climatiche hanno aiutato la performance di Nyakundi, che in riva al Noncello si è assicurato la settima vittoria sulla distanza del 2022. In precedenza si era imposto a Piacenza, Milano, Trieste, Treviso, Moena e Arezzo.

L’eccellente crono del keniano ha messo il punto esclamativo a una mezza maratona in cui molti sono usciti vincitori: i 284 atleti arrivati al traguardo, in primis, ma anche la città di Pordenone, che ha assecondato nel migliore dei modi un evento che coinvolge tutto il comune, se si tiene conto che il circuito tocca Borgo Colonna, Torre, San Giuliano, Borgo Meduna, San Gregorio e Borgo Cappuccini.

Il presidente del comitato organizzatore, Aldo Vignocchi, si è detto decisamente soddisfatto, mentre da parte del nuovo comandante della Polizia Locale Maurizio Zorzetto non è stata notata alcuna particolare protesta dai residenti. Segnalate solo alcune auto in divieto di sosta, fatte spostare. Efficaci anche le misure di sicurezza attuate sempre dal comitato organizzatore, supportato dai Comuni limitrofi di Cordenons e Porcia per quanto riguarda il prestito delle transenne. Un contributo fondamentale, che lo stesso Vignocchi aveva voluto sottolineare in la conferenza stampa. Non è soltanto la città a percepire l’importanza della Maratonina dei Borghi, ma anche i territori confinanti e le relative amministrazioni.

È stata, insomma, una vera e propria festa della sport, in cui non si è trascurato l’aspetto agonistico. Alle spalle del vincitore, tra gli uomini, hanno chiuso Frederich Kiptoo (1.04’39’’) e Rodgers Maiyo (1.07’19’’). Non è stato un arrivo in volata, a sottolineare ulteriormente la grande prova del primo assoluto.

Tra le donne, invece, dietro a Wolkeba si sono classificate Ronah Nyaboke (1.15’04’’) e Wanhury Ziporah Kingari (1.15’16’’). Più avvincente la gara “rosa”, visto che le prime tre sono arrivate al traguardo nel giro di sessanta secondi. Da notare che il terzetto ha completato la fatica rispettivamente all’ottavo, nono e decimo posto assoluto.

Tra i runner locali l’immarcescibile Giovanni Iommi ha detto ancora la sua, dimostrandosi il più rapido tra i pordenonesi: per il portacolori del Gp Livenza Sacile 12° posto assoluto con il crono di 1. 16’01’’. Tra le donne prima Wangui Esther Waweru dell’Atletica Brugnera Pordenone Friulintagli (1. 17’58’’), seguita da Alessandra Simoncello dell’Atletica Leone San Marco (società di Zoppola, 1. 26’20’’).

I commenti dei lettori