In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio
serie c

Pordenone, Di Carlo affronta la sua storia

Il big match Pordenone-Vicenza sarà gara da emozioni forti per il tecnico, il più illustre degli ex

Matteo Coral
2 minuti di lettura

Mister Di Carlo, per tornare alla vittoria con il suo Pordenone dopo tre turni senza successi, dovrà avere la meglio sul suo grande ex amore, il Vicenza.

Un club, quello biancorosso, con cui il tecnico ha collezionato 268 presenze complessive da giocatore e 77 da allenatore, vincendo una storica coppa Italia in campo (nella stagione 1996-’97 con Guidolin in panchina) e una serie C da tecnico nel 2019/’20, riportando il Lane in B dopo tre anni di assenza.

All’inizio dello scorso campionato, poi, arrivò l’esonero dopo un avvio negativo. È passato poco più di un anno dalla separazione tra il Vicenza e Di Carlo del settembre 2021 ma in realtà, come spesso capita in questi casi nel mondo del calcio, il tempo percepito corre molto più veloce di quello reale.

Il Vicenza, senza Di Carlo, ha già vissuto tre vite, retrocedendo dalla B dopo una stagione con pressoché solo ombre, partendo in modo claudicante anche nella stagione corrente e trovando poi la quadra in corsa con l’attuale allenatore, Francesco Modesto.

E con quest’ultimo non vuole smettere di vincere: grazie a quella di ieri in coppa Italia, è arrivata a 6 vittorie di fila (5 in campionato).

Eliminata la Viterbese

Il Vicenza ieri ha superato 0-2 la Viterbese nei quarti di finale di coppa Italia di serie C, volando così in semifinale pur avendo fatto riposare diversi titolari.

I vicentini hanno trovato i due gol della vittoria a cavallo tra primo e secondo tempo, grazie a una doppietta di Scarsella, che ha insaccato al 49’, in mischia, e al 4’ della ripresa con un bel tiro dopo aver saltato un difensore sfruttando così un grande servizio di Giacomelli.

La squadra di Modesto ha giocato il solito calcio a uomo a tutto campo di grande intensità tanto caro al proprio tecnico, allievo di Juric e Gasperini, avuti da giocatore al Genoa.

Domenica, contro i neroverdi, non ci saranno l’ex Valietti, oltre al centrocampista Ronaldo, Cataldi, infortunatosi ieri, e Jimenez, squalificato; recupererà, con tutta probabilità, il centrocampista Michele Cavion. In Coppa, però, anche le seconde linee hanno dimostrato di essere pronte e coinvolte nel progetto.

L’ex storico

Oltre a Mimmo Di Carlo, al difensore neroverde Bruscagin e al vicentino Valietti, un grande doppio ex della sfida di domenica appartiene al passato ed è il compianto Ezio Vendrame. Il calciatore e scrittore casarsese, scomparso il 4 aprile 2020, ha scritto alcune delle pagine più importanti della propria carriera con la maglia del Vicenza, con cui esordì e giocò in Serie A.

In biancorosso, Vendrame stupì l’Italia con la sua grande qualità e fantasia, mettendo in mostra anche la sua indole istrionica.

La sfida di domenica verrà per sempre associata al suo nome, visto che anche con il Pordenone scrisse la storia, vincendo la D nel 78/79 e restando in provincia poi sia come calciatore che come allenatore, nei dilettanti. Ai ramarri, per uscire dalla minicrisi, domenica servirà anche un po’ di fantasia alla Vendrame.

I commenti dei lettori