In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio
Calcio serie C

Solo un punto in casa con il Renate, ma il Pordenone rimane primo

Le rivali continuano ad andare piano. Due pali colpiti dai neroverdi e grandi occasioni nel finale, in cui debuttano i nuovi acquisti Gucher ed Edera

Bruno Oliveti
Aggiornato alle 2 minuti di lettura
antonio ros photo 

Nel turno infrasettimanale di serie C non è arrivato l’atteso ritorno alla vittoria per il Pordenone, che a Lignano contro il Renate colleziona il secondo pareggio consecutivo, il terzo nelle ultime cinque partite.

Ma il punto conquistato è sufficiente per rimanere in vetta alla classifica con due lunghezze di vantaggio sulle rivali più vicine: la FeralpiSalò non è andata oltre lo 0-0 con il Padova ed è stata raggiunta al secondo posto dalla Pro Sesto (1-0 con il Mantova).

Il Vicenza, sconfitto dal Novara in casa per 2-1, scivola al quinto posto a -4 dai neroverdi ed è  scavalcato dal Lecco, vittorioso per 2-1 sull’Albinoleffe.

Il match del Teghil si apre, un po’ a sorpresa, con il gol del vantaggio ospite: al 4’ Sorrentino colpisce il palo, su cui si avventa Nepi per il tap-in vincente. I neroverdi reagiscono subito e al 5’ ci prova Zammarini di destro da fuori, ma il pallone termina sul fondo.

Insistono i padroni di casa, alla ricerca del pareggio: al 10’ corner di Burrai e colpo di testa sul fondo di Pinato, quindi bella conclusione al volo di Giorico e pronta reazione di Drago, che devia in angolo. Alla mezz’ora cross di Bruscagin e colpo di testa di Zammarini sul fondo.

Anche il Pordenone colpisce un palo al 33’ con un destro secco dal limite in controbalzo di Burrai. Il pallone sbatte poi sulla schiena di Drago, negando il pari ai ramarri. Pari che arriva un minuto più tardi: trama in area con Pinato che serve Palombi, bravo a liberarsi al tiro e superare il portiere avversario con un destro preciso all’angolino.

Frizzante il finale del primo tempo, in cui si regista un destro da fuori di Anghileri bloccato da Festa. E una grande occasione di sorrentino, che conclude verso la porta ma l’estremo difensore neroverde para in due tempi.

Occasionissima per i padroni di casa al 13’ della ripresa: Zammarini serve in area Palombi che conclude di sinistro a lato della porta avversaria. La sfida è aperta, con diverse emozioni su ambo i fronti e al 25’ un destro di Saporetti impegna in corner Festa.

Negli ultimi minuti fanno il loro esordio i due ultimi arrivati in casa dei ramarri, Gucher, che entra al posto di Giorico, ed Edera, che subentra a Zammarini. Poco dopo Piscopo sfiora il gol della vittoria con un colpo di testa che Drago tocca appena, quanto basta per far carambolare la sfera sul palo alla sua sinistra. In pieno recupero Drago salva ancora i suoi su colpo di testa di Dubickas da pochi passi, che viene deviato in angolo.

PORDENONE-RENATE 1-1

PORDENONE (4-3-1-2): Festa; Bruscagin, Pirrello, Ajeti, Benedetti; Giorico (40′ st Gucher), Burrai, Pinato (11′ st Deli); Zammarini (40′ st Edera); Candellone (11′ st Dubickas), Palombi (20′ st Piscopo). A disp.: Martinez, Giust, Maset, La Rosa, Torrasi, Ingrosso, Negro, Puzzangara. All. Di Carlo.

RENATE (4-3-3): Drago; Anghileri, Angeli, Silva, Possenti (29′ st Colombini); Baldassin, Esposito (30′ st Nelli), Marano (30′ st Simonetti); Nepi (36′ st Ghezzi), Sorrentino, Saporetti. A disp.: Furlanetto, Ciarmoli, Ermacora. All. Dossena.

Arbitro: Pascarella di Nocera Inferiore, assistenti Pascali di Bologna e Bianchini di Perugia. Quarto ufficiale Poli di Verona.

Marcatori: al 4′ Nepi, al 34′ Palombi.

Note: ammoniti Pinato, Baldassin, Angeli e Bruscagin. Angoli 8-3. Recupero: 4′ pt.

I commenti dei lettori