In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio
Mondiali Qatar 2022 - Giornata 8

Diretta Brasile - Corea del sud

Lunedì 05/12 ore 20:00
Mondiali Qatar
Ottavi - 4ª Giornata
  • 7' Vinícius Júnior
  • 13' Neymar (R)
  • 29' Richarlison
  • 36' Lucas Paquetá
4
1
  • 76' Paik Seung-Ho
Cronaca Tabellino
Grazie per aver seguito la diretta di Brasile-Corea del Sud, match valido per l'accesso ai quarti di finale di Qatar 2022. 
Giro di campo e omaggio commovente a Pelé per i giocatori del Brasile. Neymar e Danilo portano  sul terreno di gioco uno striscione con l'immagine dello storico attaccante della Seleção, sottoposto a cure palliative all'ospedale Albert Einstein di San Paolo. Abbraccio collettivo della Nazionale verdeoro dedicato al gotha 'O Rey. 
Brasile dominante in questi ottavi di finale: nel primo tempo il poker di Vinicius, Neymar, Richarlison e Paqueta. Nella ripresa risponde con una prodezza Paik, ma non c'è storia a Doha: Seleção legittimamente ai quarti, dove si scontrerà con la Croazia. 
90'+4'
Triplice fischio a Doha: il Brasile vince 4-1 contro la Corea del Sud e raggiunge la Croazia ai quarti di finale, in programma venerdì 9 dicembre alle 16.00. 
90'
Saranno quattro i minuti di recupero di Brasile-Corea del Sud. 
89'
Azione personale di Hwang per la Corea: l'attaccante del Wolverhampton percorre tutta la fascia destra ma dal limite dell'area piccola scaglia il pallone sull'esterno della rete. 
88'
Vicinissimo alla manita il Brasile: bella conclusione di Dani Alves e deviazione in calcio d'angolo. 
86'
Ancora Raphinha a guidare la manovra offensiva verdeoro, ma il traversone dalla destra questa volta viene intercettato dalla retroguardia coreana. 
83'
Raphinha instancabile sulla destra: l'ala del Brasile sprinta e tiene palla come se il cronometro segnasse un quarto d'ora di gioco. 
81'
Sostituzione Brasile: anche Neymar abbandona il campo, lasciando spazio al 2001 Rodrygo. 
80'
Sostituzione Brasile: Alisson lascia a Weverton la porta verdeoro. 
80'
Sostituzione Corea: esce Chot Gue-Sung, al suo posto Hwang Ui-Jo. 
78'
Altra parata di Alisson su Cho a distanza ravvicinata, ma anche in questo caso il gioco viene interrotto dal direttore di gara per offside. 
76'
GOL!!! Brasile-COREADELSUD 4-1. Rete di Seung-Ho Paik, che con un bolide dalla distanza, sugli sviluppi di un calcio di punizione, mette fuori causa un Alisson finora perfetto. 
74'
Sostituzione Corea: out Lee Jae-Sung, in Lee Kang-In.
72'
Sostituzione Brasile: fuori Vinícius Jr, dentro Martinelli. 
72'
Sostituzione Brasile: esce Danilo, al suo posto Bremer. Staffetta per i due giocatori della Juventus. 
69'
Ritmi inevitabilmente più bassi in questo secondo tempo. La Corea prova a trovare il gol approfittando di un Brasile un po' più disattento, anche in virtù di un punteggio che non comporta rischi. 
67'
Altra parata clamorosa di Alisson, che respinge una conclusione precida di HwangHee-Chan. L'arbitro però ferma tutto per fuorigioco. 
65'
Sostituzione Corea: esce In-Beom Hwang, al suo posto Seung-Ho Paik.
63'
Sostituzione Brasile: fuori Militão, al suo posto Dani Alves, alla 126esima presenza in Nazionale verdeoro. 
62'
Indiavolato Raphninha: combinazione con Casemiro al limite dell'area di rigore e destro dell'ala del Barcellona a due passi dalla porta parato da Kim Seung-gyu. 
56'
Punizione Brasile dalla trequarti: Raphinha calcia forte e una deviazione della barriera porta ad un altro corner per gli undici di Tite. 
52'
Altra occasione per il Brasile: rasoterra velenoso di Raphinha ma Kim Seung-gyu ci arriva e Vinicius non inquadra la porta sulla seconda opportunità. 
50'
Ci prova subito dopo il Brasile: Raphinha percorre tutta la fascia e tenta di crossare, il difensore si oppone e l'ultimo tocco è dell'ala del Barcellona. Si riparte dal fondo. 
47'
La prima fiammata della ripresa è della Corea, con Son che salta Marquinhos e costringe Alisson a un grande intervento. 
46'
Si riparte a Doha, al via il secondo tempo di Brasile-Corea del Sud. 
46'
Sostituzione Corea: fuori Jin-Su, dentro Kim Chul Hong.
46'
Sostituzione Corea: esce Woo-Young Jung, entra Jun-Ho Son.
Difficile immaginare una strategia per la Corea del Sud: il Brasile sembra davvero incontenibile. 
Primo tempo senza storia a Doha: la Nazionale verdeoro mette in piedi uno spettacolo unico e ipoteca il passaggio del turno dopo i primi 45'. 
45'+5'
Duplice fischio a Doha; il Brasile chiude il primo tempo con un poker sulla Corea del Sud siglato da Vinicius, Neymar, Richarlison e Paqueta. 
45'+3'
Seleção in stato di grazia: chance clamorosa per Richarlison che si invola sulla fascia destra e calcia, trovando però l'opposizione di Kim-Guy Seung.
45'+2'
Altra chance per il Brasile, ma questa volta Neymar perde palla a pochi passi dalla porta e la Corea si salva. 
45'
Cinque minuti di recupero allo Sadio 974 di Doha. 
44'
Cartellino giallo per Woo-Young Jung, che atterra in modo falloso Raphinha. 
43'
Gli undici di Bento provano a reagire ma il passivo è pesante e il Brasile dà l'impressione di poter far male in ogni momento. 
41'
Pillola statistica: questa è solo la seconda volta che il Brasile segna quattro gol nel primo tempo di una partita ai Mondiali, l'altra contro il Messico nel 1954.
40'
Hwang cade a terra nell'area di rigore del Brasile, ma non c'è fallo di Militao e si riparte dal fondo. 
36'
GOL!!!BRASILE-Corea del Sud 4-0. Rete di Lucas Paqueta al termine di un'azione in contropiede da manuale. Neymar imbecca Vinicius, tocco sotto irreale del classe 2000 del Real e destro al volo del centrocampista del West Ham. Brasile incantevole.   
33'
La Corea prova a reagire allo shockante 3-0 del Brasile costruendo un'azione offensiva dalla sinistra, ma il pallone termina in fallo laterale. 
30'
Pillola statistica: al 29' minuto questo è il 3-0 più veloce segnato dal Brasile nella sua storia ai Mondiali (il precedente record era contro lo Spagna, 31’ nel 1950).
29'
GOL!!!BRASILE-Corea del Sud 3-0. Rete di Richarlison, che raccoglie il suggerimento centrale di Thiago Silva, si aggiusta il pallone prima di testa e poi col destro, prima di battere con un sinistro chirurigico Kim Seung-gyu tra i pali. Show verdeoro nella prima mezzora di gioco a Doha. 
27'
Corner per la Seleção: dalla bandierina va Neymar, ma la parabola viene intercettata dal colpo di testa di Kim Min-jae. 
23'
Insiste il Brasile, con Vinicius che recupera in velocità un pallone destinato alla linea di fondo e serve Richarlison. L'attaccante del Tottenham nel tentativo di crossare in mezzo costringe Kim Seung-gyu a respingere con i pugni. 
19'
Altro tentativo in chiave offensiva di HwangHee, ma l'attaccante del Wolverhampton viene stoppato e il Brasile riparte. 
16'
Primo squillo della Corea: bolide di HwangHee dalla distanza, Alisson smanaccia in calcio d'angolo. 
13'
GOL!!!BRASILE-Corea del Sud 2-0. Rete di Neymar, che dal dischetto col piattone destro batte Kim Seung-gyu tra i pali e firma il raddoppio per la Seleção.
11'
Calcio di rigore per il Brasile: fallo netto di Jung su Richarlison nella propria area e nessun dubbio per l'arbitro. Sul dischetto pronto Neymar. 
7'
Assist Neymar da Silva Santos Júnior
7'
GOL!!!BRASILE-Corea del Sud 1-0. Rete di Vinícius Jr, che raccoglie il traversone di Raphinha da destra e con un destro magico scaglia il pallone sotto l'incrocio. 
5'
Ancora Brasile avanti, questa volta non per vie centrali ma sulla corsia di destra: Paquetà apre per Raphinha ma l'ala del Barcellona sbaglia la misura del cross. 
3'
Spunto offensivo del Brasile: lancio lungo di Marquinhos, Richarlison stoppa bene al limite ma girandosi perde palla. 
1'
Fischio d'inizio allo Stadio 974 di Doha, si parte con Brasile-Corea del Sud. Primo pallone giocato dai coreani. 
Tocca ora a quello coreano, l'Aegukga. 
A Doha è il momento degli inni. Il primo a essere eseguito è l'Hino Nacional Brasileiro, della squadra verdeoro. 
Formazione ufficiale Corea del Sud (4-2-3-1): Kim Seung-gyu; Kim Moon-hwan, Kim Min-jae, Kim Young-gwon, Kim Jin-Su; Hwang In-beom, Jung Woo-young; Hwang Hee-chan, Lee Jae-sung, Son Heung-min; Cho Gue-sung. Ct. Paulo Bento.
Formazione ufficiale Brasile (4-2-3-1): Alisson; Danilo, Militao, Thiago Silva, Marquinhos; Casemiro, Paqueta; Raphinha, Neymar, Vinicius Junior; Richarlison. Ct. Tite
Arbitra la sfida tra Brasile e Corea del Sud il francese Clément Turpin, direttore di gara in Ligue 1 dal 2008. Primo assistente Nicolas Danos, secondo assistente Cyril Gringore, quarto ufficiale Slavko Vincic. 
Fischio d'inizio di Brasile-Corea del Sud alle 20.00, dallo Stadio 974 di Doha. La vincente di questo confronto sfiderà ai quarti la Croazia, che ha vinto contro il Giappone ai calci di rigore. 
Benvenuti alla diretta di Brasile-Corea del Sud, match valido per l'accesso ai quarti di finale di Qatar 2022. 
Brasile
1
Alisson
14
Eder Militão
2
Danilo
5
Casemiro
4
Marquinhos
3
Thiago Silva
11
Raphinha
7
Lucas Paquetá
9
Richarlison
10
Neymar
20
Vinícius Júnior
Panchina
13
Dani Alves
8
Fred
22
Everton Ribeiro
12
Weverton
15
Fabinho
23
Ederson
17
Bruno Guimarães
25
Pedro
24
Bremer
21
Rodrygo
26
Gabriel Martinelli
19
Antony
Corea del sud
1
Kim Seung-gyu
15
Kim Moon-Hwan
3
Kim Jin-Su
5
Jung Woo-Young
4
Kim Min-Jae
19
Kim Young-Gwon
10
Jae-Sung Lee
6
Hwang In-Beom
7
Son Heung-Min
9
Cho Gue-Sung
11
Hwang Hee-Chan
Panchina
14
Hong Chul
20
Kwon Kyung-Won
23
Kim Tae-Hwan
22
Kwon Chang-Hoon
13
Son Jun-Ho
17
Na Sang-Ho
16
Hwang Ui-Jo
2
Yoon Jong-Gyu
12
Song Bum-Keun
8
Paik Seung-Ho
21
Jo Hyeon-Woo
24
Cho Yu-Min
25
W. Jeong
26
Song Min-Kyu
18
Lee Kang-In
Cronaca
Grazie per aver seguito la diretta di Brasile-Corea del Sud, match valido per l'accesso ai quarti di finale di Qatar 2022. 
Giro di campo e omaggio commovente a Pelé per i giocatori del Brasile. Neymar e Danilo portano  sul terreno di gioco uno striscione con l'immagine dello storico attaccante della Seleção, sottoposto a cure palliative all'ospedale Albert Einstein di San Paolo. Abbraccio collettivo della Nazionale verdeoro dedicato al gotha 'O Rey. 
Brasile dominante in questi ottavi di finale: nel primo tempo il poker di Vinicius, Neymar, Richarlison e Paqueta. Nella ripresa risponde con una prodezza Paik, ma non c'è storia a Doha: Seleção legittimamente ai quarti, dove si scontrerà con la Croazia. 
90'+4'
Triplice fischio a Doha: il Brasile vince 4-1 contro la Corea del Sud e raggiunge la Croazia ai quarti di finale, in programma venerdì 9 dicembre alle 16.00. 
90'
Saranno quattro i minuti di recupero di Brasile-Corea del Sud. 
89'
Azione personale di Hwang per la Corea: l'attaccante del Wolverhampton percorre tutta la fascia destra ma dal limite dell'area piccola scaglia il pallone sull'esterno della rete. 
88'
Vicinissimo alla manita il Brasile: bella conclusione di Dani Alves e deviazione in calcio d'angolo. 
86'
Ancora Raphinha a guidare la manovra offensiva verdeoro, ma il traversone dalla destra questa volta viene intercettato dalla retroguardia coreana. 
83'
Raphinha instancabile sulla destra: l'ala del Brasile sprinta e tiene palla come se il cronometro segnasse un quarto d'ora di gioco. 
81'
Sostituzione Brasile: anche Neymar abbandona il campo, lasciando spazio al 2001 Rodrygo. 
80'
Sostituzione Brasile: Alisson lascia a Weverton la porta verdeoro. 
80'
Sostituzione Corea: esce Chot Gue-Sung, al suo posto Hwang Ui-Jo. 
78'
Altra parata di Alisson su Cho a distanza ravvicinata, ma anche in questo caso il gioco viene interrotto dal direttore di gara per offside. 
76'
GOL!!! Brasile-COREADELSUD 4-1. Rete di Seung-Ho Paik, che con un bolide dalla distanza, sugli sviluppi di un calcio di punizione, mette fuori causa un Alisson finora perfetto. 
74'
Sostituzione Corea: out Lee Jae-Sung, in Lee Kang-In.
72'
Sostituzione Brasile: fuori Vinícius Jr, dentro Martinelli. 
72'
Sostituzione Brasile: esce Danilo, al suo posto Bremer. Staffetta per i due giocatori della Juventus. 
69'
Ritmi inevitabilmente più bassi in questo secondo tempo. La Corea prova a trovare il gol approfittando di un Brasile un po' più disattento, anche in virtù di un punteggio che non comporta rischi. 
67'
Altra parata clamorosa di Alisson, che respinge una conclusione precida di HwangHee-Chan. L'arbitro però ferma tutto per fuorigioco. 
65'
Sostituzione Corea: esce In-Beom Hwang, al suo posto Seung-Ho Paik.
63'
Sostituzione Brasile: fuori Militão, al suo posto Dani Alves, alla 126esima presenza in Nazionale verdeoro. 
62'
Indiavolato Raphninha: combinazione con Casemiro al limite dell'area di rigore e destro dell'ala del Barcellona a due passi dalla porta parato da Kim Seung-gyu. 
56'
Punizione Brasile dalla trequarti: Raphinha calcia forte e una deviazione della barriera porta ad un altro corner per gli undici di Tite. 
52'
Altra occasione per il Brasile: rasoterra velenoso di Raphinha ma Kim Seung-gyu ci arriva e Vinicius non inquadra la porta sulla seconda opportunità. 
50'
Ci prova subito dopo il Brasile: Raphinha percorre tutta la fascia e tenta di crossare, il difensore si oppone e l'ultimo tocco è dell'ala del Barcellona. Si riparte dal fondo. 
47'
La prima fiammata della ripresa è della Corea, con Son che salta Marquinhos e costringe Alisson a un grande intervento. 
46'
Si riparte a Doha, al via il secondo tempo di Brasile-Corea del Sud. 
46'
Sostituzione Corea: fuori Jin-Su, dentro Kim Chul Hong.
46'
Sostituzione Corea: esce Woo-Young Jung, entra Jun-Ho Son.
Difficile immaginare una strategia per la Corea del Sud: il Brasile sembra davvero incontenibile. 
Primo tempo senza storia a Doha: la Nazionale verdeoro mette in piedi uno spettacolo unico e ipoteca il passaggio del turno dopo i primi 45'. 
45'+5'
Duplice fischio a Doha; il Brasile chiude il primo tempo con un poker sulla Corea del Sud siglato da Vinicius, Neymar, Richarlison e Paqueta. 
45'+3'
Seleção in stato di grazia: chance clamorosa per Richarlison che si invola sulla fascia destra e calcia, trovando però l'opposizione di Kim-Guy Seung.
45'+2'
Altra chance per il Brasile, ma questa volta Neymar perde palla a pochi passi dalla porta e la Corea si salva. 
45'
Cinque minuti di recupero allo Sadio 974 di Doha. 
44'
Cartellino giallo per Woo-Young Jung, che atterra in modo falloso Raphinha. 
43'
Gli undici di Bento provano a reagire ma il passivo è pesante e il Brasile dà l'impressione di poter far male in ogni momento. 
41'
Pillola statistica: questa è solo la seconda volta che il Brasile segna quattro gol nel primo tempo di una partita ai Mondiali, l'altra contro il Messico nel 1954.
40'
Hwang cade a terra nell'area di rigore del Brasile, ma non c'è fallo di Militao e si riparte dal fondo. 
36'
GOL!!!BRASILE-Corea del Sud 4-0. Rete di Lucas Paqueta al termine di un'azione in contropiede da manuale. Neymar imbecca Vinicius, tocco sotto irreale del classe 2000 del Real e destro al volo del centrocampista del West Ham. Brasile incantevole.   
33'
La Corea prova a reagire allo shockante 3-0 del Brasile costruendo un'azione offensiva dalla sinistra, ma il pallone termina in fallo laterale. 
30'
Pillola statistica: al 29' minuto questo è il 3-0 più veloce segnato dal Brasile nella sua storia ai Mondiali (il precedente record era contro lo Spagna, 31’ nel 1950).
29'
GOL!!!BRASILE-Corea del Sud 3-0. Rete di Richarlison, che raccoglie il suggerimento centrale di Thiago Silva, si aggiusta il pallone prima di testa e poi col destro, prima di battere con un sinistro chirurigico Kim Seung-gyu tra i pali. Show verdeoro nella prima mezzora di gioco a Doha. 
27'
Corner per la Seleção: dalla bandierina va Neymar, ma la parabola viene intercettata dal colpo di testa di Kim Min-jae. 
23'
Insiste il Brasile, con Vinicius che recupera in velocità un pallone destinato alla linea di fondo e serve Richarlison. L'attaccante del Tottenham nel tentativo di crossare in mezzo costringe Kim Seung-gyu a respingere con i pugni. 
19'
Altro tentativo in chiave offensiva di HwangHee, ma l'attaccante del Wolverhampton viene stoppato e il Brasile riparte. 
16'
Primo squillo della Corea: bolide di HwangHee dalla distanza, Alisson smanaccia in calcio d'angolo. 
13'
GOL!!!BRASILE-Corea del Sud 2-0. Rete di Neymar, che dal dischetto col piattone destro batte Kim Seung-gyu tra i pali e firma il raddoppio per la Seleção.
11'
Calcio di rigore per il Brasile: fallo netto di Jung su Richarlison nella propria area e nessun dubbio per l'arbitro. Sul dischetto pronto Neymar. 
7'
Assist Neymar da Silva Santos Júnior
7'
GOL!!!BRASILE-Corea del Sud 1-0. Rete di Vinícius Jr, che raccoglie il traversone di Raphinha da destra e con un destro magico scaglia il pallone sotto l'incrocio. 
5'
Ancora Brasile avanti, questa volta non per vie centrali ma sulla corsia di destra: Paquetà apre per Raphinha ma l'ala del Barcellona sbaglia la misura del cross. 
3'
Spunto offensivo del Brasile: lancio lungo di Marquinhos, Richarlison stoppa bene al limite ma girandosi perde palla. 
1'
Fischio d'inizio allo Stadio 974 di Doha, si parte con Brasile-Corea del Sud. Primo pallone giocato dai coreani. 
Tocca ora a quello coreano, l'Aegukga. 
A Doha è il momento degli inni. Il primo a essere eseguito è l'Hino Nacional Brasileiro, della squadra verdeoro. 
Formazione ufficiale Corea del Sud (4-2-3-1): Kim Seung-gyu; Kim Moon-hwan, Kim Min-jae, Kim Young-gwon, Kim Jin-Su; Hwang In-beom, Jung Woo-young; Hwang Hee-chan, Lee Jae-sung, Son Heung-min; Cho Gue-sung. Ct. Paulo Bento.
Formazione ufficiale Brasile (4-2-3-1): Alisson; Danilo, Militao, Thiago Silva, Marquinhos; Casemiro, Paqueta; Raphinha, Neymar, Vinicius Junior; Richarlison. Ct. Tite
Arbitra la sfida tra Brasile e Corea del Sud il francese Clément Turpin, direttore di gara in Ligue 1 dal 2008. Primo assistente Nicolas Danos, secondo assistente Cyril Gringore, quarto ufficiale Slavko Vincic. 
Fischio d'inizio di Brasile-Corea del Sud alle 20.00, dallo Stadio 974 di Doha. La vincente di questo confronto sfiderà ai quarti la Croazia, che ha vinto contro il Giappone ai calci di rigore. 
Benvenuti alla diretta di Brasile-Corea del Sud, match valido per l'accesso ai quarti di finale di Qatar 2022. 

Formazioni

Brasile
1
Alisson
14
Eder Militão
2
Danilo
5
Casemiro
4
Marquinhos
3
Thiago Silva
11
Raphinha
7
Lucas Paquetá
9
Richarlison
10
Neymar
20
Vinícius Júnior
Panchina
13
Dani Alves
8
Fred
22
Everton Ribeiro
12
Weverton
15
Fabinho
23
Ederson
17
Bruno Guimarães
25
Pedro
24
Bremer
21
Rodrygo
26
Gabriel Martinelli
19
Antony
Corea del sud
1
Kim Seung-gyu
15
Kim Moon-Hwan
3
Kim Jin-Su
5
Jung Woo-Young
4
Kim Min-Jae
19
Kim Young-Gwon
10
Jae-Sung Lee
6
Hwang In-Beom
7
Son Heung-Min
9
Cho Gue-Sung
11
Hwang Hee-Chan
Panchina
14
Hong Chul
20
Kwon Kyung-Won
23
Kim Tae-Hwan
22
Kwon Chang-Hoon
13
Son Jun-Ho
17
Na Sang-Ho
16
Hwang Ui-Jo
2
Yoon Jong-Gyu
12
Song Bum-Keun
8
Paik Seung-Ho
21
Jo Hyeon-Woo
24
Cho Yu-Min
25
W. Jeong
26
Song Min-Kyu
18
Lee Kang-In