In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio
Serie A 2021/2022 - Giornata 38

Diretta Atalanta - Sampdoria

Lunedì 28/02 ore 20:50
Serie A
27ª Giornata
  • 6' M. Pasalic
  • 29' Teun Koopmeiners
  • 61' Teun Koopmeiners
  • 86' A. Miranchuk
4
0
Cronaca Tabellino
Grazie per aver seguito la diretta di Atalanta-Sampdoria e arrivederci ai prossimi appuntamenti con la Serie A.
Dopo un primo tempo concluso sul 2-0 grazie alle reti di Pasalic al 6' e di Koopmeiners al 29', l'Atalanta rientra in campo con lo stesso piglio a seguito dell'intervallo e ricomincia a macinare gioco e palle gol trovando il terzo gol poco dopo l'ora di gioco, nel miglior momento della Sampdoria, ancora con Koopmeiners. L'olandese riceve da Miranchuk in area e batte ancora Falcone con un tiro sotto la traversa. È proprio il numero 59 a mettersi in proprio nel finale, dopo i pali colpiti da Pasalic e Conti, con una serpentina che si conclude con un gran tiro sul primo palo.
I nerazzurri ritrovano il successo in casa in Serie A con un 4-0, come l'ultima volta quasi tre mesi fa contro il Venezia. Gasperini si porta così a 46 punti, a -3 dalla Juventus e con gli stessi punti in più della Roma, ma in entrambi i casi con una partita in meno disputata. Resta a quota 26 in compagnia di Spezia e Udinese (due partite da recuperare) la Sampdoria, che mantiene cinque punti di vantaggio sulla zona retrocessione.
90'+3'
Fischio finale di ATALANTA-SAMPDORIA: 4-0. La Dea torna a vincere in campionato con i gol di Pasalic, Koopmeiners (doppietta) e Miranchuk.
90'
Saranno due i minuti di recupero.
88'
Quinta sostituzione per l'Atalanta. Rafael Tolói lascia spazio a Giorgio Cittadini.
86'
GOL! ATALANTA-Sampdoria 4-0! Rete di Aleksey Miranchuk! Splendida azione personale del numero 59 che converge verso il centro saltando tre uomini e calcia forte col mancino sul primo palo, trovando la rete del poker.
84'
Quarta sostituzione per l'Atalanta. Davide Zappacosta viene rilevato da Giorgio Scalvini.
83'
Terza sostituzione per l'Atalanta. Finisce la partita di Hans Hateboer, al suo posto Joakim Mæhle.
83'
Seconda sostituzione per l'Atalanta. Esce Matteo Pessina, entra Giuseppe Pezzella.
82'
PALO DI CONTI! Azione personale dell'esterno blucerchiato, che vince un contrasto in area, salta Pessina e calcia sul primo palo, trovando però solo il legno.
80'
PILLOLA STATISTICA: Prima di Teun Koopmeiners, l'ultimo calciatore olandese che aveva realizzato una doppietta in Serie A era stato Wesley Sneijder nell'aprile 2012 in Udinese-Inter.
78'
AMMONITO Rafael Tolói per un pestone a Sabiri. Era diffidato, salterà Roma-Atalanta.
76'
Quinta sostituzione per la Sampdoria. Fuori Alex Ferrari, dentro Ronaldo Vieira.
76'
PALO DI PASALIC! Tiro-cross a giro di destro del croato che attraversa tutta l'area, rimbalza davanti a Falcone e finisce sul palo.
74'
Tanti applausi da parte del Gewiss Stadium, appagato dall'ottima prestazione dei nerazzurri.
71'
L'Atalanta continua ad attaccare alla ricerca di un altro gol, la Samp soffre e non riesce a ripartire.
68'
Quarta sostituzione per la Sampdoria. Nicola Murru lascia spazio a Tommaso Augello.
66'
AMMONITO Morten Thorsby per un intervento duro su Hateboer.
64'
PILLOLA STATISTICA: L’Atalanta ha vinto quattro delle ultime sei sfide (1N, 1P) contro la Sampdoria in Serie A, dopo che aveva conquistato soltanto un successo nelle sei precedenti (1N, 4P). 
61'
GOL! ATALANTA-Sampdoria 3-0! Rete di Teun Koopmeiners! Miranchuk appoggia in area per l'olandese che calcia di prima, battendo Falcone con una conclusione che finisce sotto la traversa. Doppio regalo di compleanno per Koopmeiners.
61'
ALTRA OCCASIONE PER CAPUTO! Ferrari crossa sul secondo palo, l'attaccante calcia addosso a Toloi ma ha un'altra chance. Palla alta di poco.
59'
Prima sostituzione per l'Atalanta. Fuori Jérémie Boga, dentro Aleksey Miranchuk.
59'
ANCORA CAPUTO! Ekdal tocca dentro per l'ex Sassuolo che calcia con il sinistro. Musso si distende e respinge sull'esterno.
58'
GOL ANNULLATO A CAPUTO! Servito i profondità da Murru, il numero 10 si ritrova da solo davanti a Musso e non sbaglia, ma era in posizione irregolare.
56'
PESSINA! Altra azione bellissima della Dea con Pasalic che trova il numero 32 sulla destra all'interno dell'area. Dribbling su Colley e destro sul primo palo, attento Falcone a respingere.
55'
Forcing continuo dell'Atalanta. La Samp non riesce a uscire dalla sua difesa.
52'
Boga sul secondo palo per Hateboer che fa la sponda per Pessina. Il colpo di testa del numero 32 è centrale e finisce tra le braccia di Falcone.
51'
CHE PARATA DI FALCONE! Corner battuto corto da Koopmeiners per Boga, che controlla e calcia a giro sul secondo palo. Falcone vola e mette in calcio d'angolo con la mano di richiamo.
51'
Cross sul primo palo di Zappacosta, Colley anticipa Koopmeiners e mette in corner.
48'
AMMONITO Albin Ekdal per un intervento in ritardo su Pessina.
46'
Comincia il secondo tempo di ATALANTA-SAMPDORIA. Si riparte dal risultato di 2-0.
46'
Terza sostituzione per la Sampdoria. Fabio Quagliarella lascia spazio a Tomás Rincón.
46'
Seconda sostituzione per la Sampdoria. Esce Giangiacomo Magnani, entra Maya Yoshida.
46'
Prima sostituzione per la Sampdoria. Fuori Stefano Sensi, dentro Abdelhamid Sabiri.
Risposte più che positive per Gasperini che, perso Malinovskyi, ha reagito inserendo l'uomo che ha sbloccato la partita, Mario Pasalic. Molto bene anche Hateboer e, più in generale, la corsia destra, dove la Sampdoria ha sofferto moltissimo. Tra i doriani non pervenuto Caputo, mentre Quagliarella si è fatto vedere di più. Troppo timida finora, però, la squadra di Giampaolo, che potrebbe scegliere di puntare sulla voglia di Giovinco per raddrizzare il match.
L'Atalanta sblocca subito il match del Gewiss Stadium portandosi in vantaggio al 6' con il colpo di testa di Pasalic, servito da un cross con il contagiri di Freuler. La Dea continua a macinare gioco e va vicino al raddoppio con Hateboer prima di trovare la seconda rete al 29' con il destro a incrociare di Koopmeiners, imbeccato da una bella verticalizzazione di Pessina. I padroni di casa chiudono in avanti il primo tempo, sfiorando anche il terzo gol ancora con un colpo di testa di Pasalic, largo di pochi centimetri.
45'+1'
Finisce il primo tempo di ATALANTA-SAMPDORIA: 2-0. Reti di Pasalic e Koopmeiners.
44'
Altra azione avvolgente dell'Atalanta con de Roon che trova Pasalic in area. Appoggio di prima del croato per l'inserimento di Zappacosta, il cui mancino finisce sull'esterno della rete senza mettere paura a Falcone.
41'
Doriani in balia dell'Atalanta in questo momento. Giampaolo deve sperare di arrivare all'intervallo senza subire altre reti.
39'
Conclusione di collo esterno da fuori area di de Roon. Palla alta non di molto.
37'
PASALIC VICINISSIMO ALLA DOPPIETTA! Cross di controbalzo dal fondo di Hateboer per il croato che salta in terzo tempo, ma non trova la porta per centimetri.
35'
Azione prolungata dell'Atalanta con Boga che trova Pasalic in area. Scarico del croato per Pessina, la cui conclusione mancina di prima viene bloccata da Falcone.
32'
Samp chiamata alla reazione dopo il doppio svantaggio, ma l'Atalanta sembra al momento in pieno controllo del match.
29'
GOL! ATALANTA-Sampdoria 2-0! Rete di Teun Koopmeiners! Pessina riceve, palleggia e manda in verticale per l'olandese, che si inserisce in profondità, tiene a distanza il diretto avversario e incrocia alla grande con il destro trovando il raddoppio.
29'
Ci prova Boga! Ekdal perde palla in uscita, Pasalic recupera e offre al numero 10, il cui tiro a giro viene bloccato in due tempi da Falcone!
26'
Un po' di confusione in questo frangente del match. Tanti errori tecnici e ritmo sempre molto alto.
23'
PILLOLA STATISTICA: 100ª sfida tra Atalanta e Sampdoria in Serie A; i blucerchiati hanno vinto 39 partite contro la Dea (31N, 29P): soltanto contro la Roma contano più successi (40) nel torneo. 
20'
HATEBOER VICINO AL 2-0! Koopmeiners porta palla, entra in area e cerca Pessina, che in qualche modo appoggia all'indietro per la conclusione di Hateboer. Il pallone esce di poco alla sinistra di Falcone.
19'
Grande intervento in area di Toloi, che ferma Quagliarella in scivolata riuscendo a prendere il pallone.
17'
Molto attivo Freuler in questo inizio di partita. Dopo l'assist per Pasalic, continua a buttarsi nello spazio. Nell'ultima occasione non viene servito bene da Hateboer e il pallone si perde sul fondo.
14'
La Samp prova a reagire palleggiando con calma, ma l'Atalanta si chiude bene e recupera il pallone.
11'
Doppio tentativo di Toloi in area. Il numero 2 raccoglie un pallone vagante, palleggia e prova la sforbiciata, ma viene fermato. Il pallone gli torna e il brasiliano tenta il tiro di controbalzo, di nuovo ribattuto.
9'
Applausi convinti da parte del pubblico del Gewiss Stadium, che ha apprezzato l'inizio sprint della Dea.
6'
GOL! ATALANTA-Sampdoria 1-0! Rete di Mario Pašalić! Cross alle spalle della difesa di Freuler per il croato, che ruba il tempo a Magnani e batte Falcone in tuffo di testa.
5'
Prima conclusione verso la porta dell'Atalanta: Pasalic tocca dietro in area per Koopmeiners, che scarica per il mancino di de Roon. Palla alta.
4'
Fuorigioco di Mario Pasalic, trovato in posizione irregolare su lancio di Toloi.
1'
Primo squillo immediato della Samp con Quagliarella che calcia dall'interno dell'area. Toloi ribatte in corner.
1'
Fischio d'inizio di ATALANTA-SAMPDORIA. Il primo pallone della sfida è giocato dagli ospiti.
Quasi tutto pronto al Gewiss Stadium di Bergamo. Tra pochi minuti l'arbitro Simone Sozza darà il via al match.
Anche questo match comincerà con cinque minuti di ritardo rispetto al solito per lanciare un messaggio a favore della pace in Ucraina.
Ancora Falcone in porta per la Sampdoria, con Audero di nuovo in panchina. Giampaolo si piazza a specchio e sceglie Ferrari e Magnani ai lati di Colley. A farne le spese è Yoshida, che finisce in panchina. Le squalifiche di Bereszynski e Candreva regalano una chance dal primo minuto a Conti, mentre torna titolare Sensi alle spalle della coppia Caputo-Quagliarella. Panchina per Giovinco e l'ucraino Supryaha.
La notizia dell'ultima ora in casa Atalanta è il forfait di Malinovskyi maturato nel riscaldamento. L'ucraino, che avrebbe dovuto giocare titolare, sarà sostituito da Pasalic, che completerà il tridente offensivo con Pessina e Boga. Gasperini recupera Palomino, che affianca Toloi e de Roon, abbassato in difesa per le squalifiche di Demiral e Djimsiti. Sugli esterni scelti Hateboer e Zappacosta, preferiti a Maehle e Pezzella. Tornano a disposizione, ma partono dalla panchina, Muriel e Miranchuk.
FORMAZIONI UFFICIALI: La Sampdoria si schiera in campo con un 3-4-1-2: Falcone - Ferrari, Colley, Magnani - Conti, Ekdal, Thorsby, Murru - Sensi - Caputo, Quagliarella. A disposizione: Audero, Ravaglia, Yoshida, Augello, Rincon, Vieira, Trimboli, Sabiri, Supryaha, Giovinco.
FORMAZIONI UFFICIALI: L'Atalanta si schiera in campo con un 3-4-2-1: Musso - Toloi, de Roon, Palomino - Hateboer, Freuler, Koopmeiners, Zappacosta - Pessina, Boga - Pasalic. A disposizione: Sportiello, Rossi, Scalvini, Cittadini, Maehle, Pezzella, Miranchuk, Mihaila, Muriel.
Momento positivo, invece, per i doriani, reduci da due vittorie nelle ultime tre partite. Lontano da Genova, però, non vincono dal 21 novembre, quando si imposero per 0-2 in casa della Salernitana. Quindicesima in classifica, la squadra di Giampaolo cerca punti per allungare sul Venezia terzultimo e avvicinarsi alla parte sinistra della classifica.
Il monday night di campionato mette di fronte la Dea di Gian Piero Gasperini e i blucerchiati di Marco Giampaolo. I padroni di casa, quinti in classifica a -6 dalla Juventus quarta, ma con due partite in meno disputate, vogliono tornare a vincere in campionato, dopo aver battuto l'Olympiacos sia all'andata che a ritorno in Europa League. I nerazzurri non portano a casa i tre punti dalla partita del 9 gennaio contro l'Udinese, mentre non fanno bottino pieno in casa quasi da quasi tre mesi, nella sfida vinta per 4-0 contro il Venezia.
Buonasera e benvenuti alla diretta scritta di Atalanta-Sampdoria, gara valida per la ventisettesima giornata di Serie A.
Atalanta
1
J. Musso
33
H. Hateboer
77
D. Zappacosta
15
M. de Roon
2
R. Toloi
6
J. L. Palomino
32
M. Pessina
11
R. Freuler
88
M. Pasalic
18
R. Malinovskiy
7
Teun Koopmeiners
2
10
J. Boga
Panchina
57
M. Sportiello
31
F. Rossi
9
L. Muriel
59
A. Miranchuk
13
G. Pezzella
3
J. Maehle
20
Valentin Mihaila
46
Giorgio Cittadini
42
Giorgio Scalvini
Sampdoria
33
Wladimiro Falcone
13
A. Conti
29
N. Murru
15
O. Colley
26
G. Magnani
25
A. Ferrari
2
Morten Thorsby
6
A. Ekdal
5
S. Sensi
27
F. Quagliarella
10
F. Caputo
Panchina
30
N. Ravaglia
21
Sebastian Giovinco
88
T. Rincón
22
M. Yoshida
1
E. Audero
14
R. Vieira
11
A. Sabiri
3
T. Augello
7
Vladyslav Supryaha
70
Simone Trimboli
Cronaca
Grazie per aver seguito la diretta di Atalanta-Sampdoria e arrivederci ai prossimi appuntamenti con la Serie A.
Dopo un primo tempo concluso sul 2-0 grazie alle reti di Pasalic al 6' e di Koopmeiners al 29', l'Atalanta rientra in campo con lo stesso piglio a seguito dell'intervallo e ricomincia a macinare gioco e palle gol trovando il terzo gol poco dopo l'ora di gioco, nel miglior momento della Sampdoria, ancora con Koopmeiners. L'olandese riceve da Miranchuk in area e batte ancora Falcone con un tiro sotto la traversa. È proprio il numero 59 a mettersi in proprio nel finale, dopo i pali colpiti da Pasalic e Conti, con una serpentina che si conclude con un gran tiro sul primo palo.
I nerazzurri ritrovano il successo in casa in Serie A con un 4-0, come l'ultima volta quasi tre mesi fa contro il Venezia. Gasperini si porta così a 46 punti, a -3 dalla Juventus e con gli stessi punti in più della Roma, ma in entrambi i casi con una partita in meno disputata. Resta a quota 26 in compagnia di Spezia e Udinese (due partite da recuperare) la Sampdoria, che mantiene cinque punti di vantaggio sulla zona retrocessione.
90'+3'
Fischio finale di ATALANTA-SAMPDORIA: 4-0. La Dea torna a vincere in campionato con i gol di Pasalic, Koopmeiners (doppietta) e Miranchuk.
90'
Saranno due i minuti di recupero.
88'
Quinta sostituzione per l'Atalanta. Rafael Tolói lascia spazio a Giorgio Cittadini.
86'
GOL! ATALANTA-Sampdoria 4-0! Rete di Aleksey Miranchuk! Splendida azione personale del numero 59 che converge verso il centro saltando tre uomini e calcia forte col mancino sul primo palo, trovando la rete del poker.
84'
Quarta sostituzione per l'Atalanta. Davide Zappacosta viene rilevato da Giorgio Scalvini.
83'
Terza sostituzione per l'Atalanta. Finisce la partita di Hans Hateboer, al suo posto Joakim Mæhle.
83'
Seconda sostituzione per l'Atalanta. Esce Matteo Pessina, entra Giuseppe Pezzella.
82'
PALO DI CONTI! Azione personale dell'esterno blucerchiato, che vince un contrasto in area, salta Pessina e calcia sul primo palo, trovando però solo il legno.
80'
PILLOLA STATISTICA: Prima di Teun Koopmeiners, l'ultimo calciatore olandese che aveva realizzato una doppietta in Serie A era stato Wesley Sneijder nell'aprile 2012 in Udinese-Inter.
78'
AMMONITO Rafael Tolói per un pestone a Sabiri. Era diffidato, salterà Roma-Atalanta.
76'
Quinta sostituzione per la Sampdoria. Fuori Alex Ferrari, dentro Ronaldo Vieira.
76'
PALO DI PASALIC! Tiro-cross a giro di destro del croato che attraversa tutta l'area, rimbalza davanti a Falcone e finisce sul palo.
74'
Tanti applausi da parte del Gewiss Stadium, appagato dall'ottima prestazione dei nerazzurri.
71'
L'Atalanta continua ad attaccare alla ricerca di un altro gol, la Samp soffre e non riesce a ripartire.
68'
Quarta sostituzione per la Sampdoria. Nicola Murru lascia spazio a Tommaso Augello.
66'
AMMONITO Morten Thorsby per un intervento duro su Hateboer.
64'
PILLOLA STATISTICA: L’Atalanta ha vinto quattro delle ultime sei sfide (1N, 1P) contro la Sampdoria in Serie A, dopo che aveva conquistato soltanto un successo nelle sei precedenti (1N, 4P). 
61'
GOL! ATALANTA-Sampdoria 3-0! Rete di Teun Koopmeiners! Miranchuk appoggia in area per l'olandese che calcia di prima, battendo Falcone con una conclusione che finisce sotto la traversa. Doppio regalo di compleanno per Koopmeiners.
61'
ALTRA OCCASIONE PER CAPUTO! Ferrari crossa sul secondo palo, l'attaccante calcia addosso a Toloi ma ha un'altra chance. Palla alta di poco.
59'
Prima sostituzione per l'Atalanta. Fuori Jérémie Boga, dentro Aleksey Miranchuk.
59'
ANCORA CAPUTO! Ekdal tocca dentro per l'ex Sassuolo che calcia con il sinistro. Musso si distende e respinge sull'esterno.
58'
GOL ANNULLATO A CAPUTO! Servito i profondità da Murru, il numero 10 si ritrova da solo davanti a Musso e non sbaglia, ma era in posizione irregolare.
56'
PESSINA! Altra azione bellissima della Dea con Pasalic che trova il numero 32 sulla destra all'interno dell'area. Dribbling su Colley e destro sul primo palo, attento Falcone a respingere.
55'
Forcing continuo dell'Atalanta. La Samp non riesce a uscire dalla sua difesa.
52'
Boga sul secondo palo per Hateboer che fa la sponda per Pessina. Il colpo di testa del numero 32 è centrale e finisce tra le braccia di Falcone.
51'
CHE PARATA DI FALCONE! Corner battuto corto da Koopmeiners per Boga, che controlla e calcia a giro sul secondo palo. Falcone vola e mette in calcio d'angolo con la mano di richiamo.
51'
Cross sul primo palo di Zappacosta, Colley anticipa Koopmeiners e mette in corner.
48'
AMMONITO Albin Ekdal per un intervento in ritardo su Pessina.
46'
Comincia il secondo tempo di ATALANTA-SAMPDORIA. Si riparte dal risultato di 2-0.
46'
Terza sostituzione per la Sampdoria. Fabio Quagliarella lascia spazio a Tomás Rincón.
46'
Seconda sostituzione per la Sampdoria. Esce Giangiacomo Magnani, entra Maya Yoshida.
46'
Prima sostituzione per la Sampdoria. Fuori Stefano Sensi, dentro Abdelhamid Sabiri.
Risposte più che positive per Gasperini che, perso Malinovskyi, ha reagito inserendo l'uomo che ha sbloccato la partita, Mario Pasalic. Molto bene anche Hateboer e, più in generale, la corsia destra, dove la Sampdoria ha sofferto moltissimo. Tra i doriani non pervenuto Caputo, mentre Quagliarella si è fatto vedere di più. Troppo timida finora, però, la squadra di Giampaolo, che potrebbe scegliere di puntare sulla voglia di Giovinco per raddrizzare il match.
L'Atalanta sblocca subito il match del Gewiss Stadium portandosi in vantaggio al 6' con il colpo di testa di Pasalic, servito da un cross con il contagiri di Freuler. La Dea continua a macinare gioco e va vicino al raddoppio con Hateboer prima di trovare la seconda rete al 29' con il destro a incrociare di Koopmeiners, imbeccato da una bella verticalizzazione di Pessina. I padroni di casa chiudono in avanti il primo tempo, sfiorando anche il terzo gol ancora con un colpo di testa di Pasalic, largo di pochi centimetri.
45'+1'
Finisce il primo tempo di ATALANTA-SAMPDORIA: 2-0. Reti di Pasalic e Koopmeiners.
44'
Altra azione avvolgente dell'Atalanta con de Roon che trova Pasalic in area. Appoggio di prima del croato per l'inserimento di Zappacosta, il cui mancino finisce sull'esterno della rete senza mettere paura a Falcone.
41'
Doriani in balia dell'Atalanta in questo momento. Giampaolo deve sperare di arrivare all'intervallo senza subire altre reti.
39'
Conclusione di collo esterno da fuori area di de Roon. Palla alta non di molto.
37'
PASALIC VICINISSIMO ALLA DOPPIETTA! Cross di controbalzo dal fondo di Hateboer per il croato che salta in terzo tempo, ma non trova la porta per centimetri.
35'
Azione prolungata dell'Atalanta con Boga che trova Pasalic in area. Scarico del croato per Pessina, la cui conclusione mancina di prima viene bloccata da Falcone.
32'
Samp chiamata alla reazione dopo il doppio svantaggio, ma l'Atalanta sembra al momento in pieno controllo del match.
29'
GOL! ATALANTA-Sampdoria 2-0! Rete di Teun Koopmeiners! Pessina riceve, palleggia e manda in verticale per l'olandese, che si inserisce in profondità, tiene a distanza il diretto avversario e incrocia alla grande con il destro trovando il raddoppio.
29'
Ci prova Boga! Ekdal perde palla in uscita, Pasalic recupera e offre al numero 10, il cui tiro a giro viene bloccato in due tempi da Falcone!
26'
Un po' di confusione in questo frangente del match. Tanti errori tecnici e ritmo sempre molto alto.
23'
PILLOLA STATISTICA: 100ª sfida tra Atalanta e Sampdoria in Serie A; i blucerchiati hanno vinto 39 partite contro la Dea (31N, 29P): soltanto contro la Roma contano più successi (40) nel torneo. 
20'
HATEBOER VICINO AL 2-0! Koopmeiners porta palla, entra in area e cerca Pessina, che in qualche modo appoggia all'indietro per la conclusione di Hateboer. Il pallone esce di poco alla sinistra di Falcone.
19'
Grande intervento in area di Toloi, che ferma Quagliarella in scivolata riuscendo a prendere il pallone.
17'
Molto attivo Freuler in questo inizio di partita. Dopo l'assist per Pasalic, continua a buttarsi nello spazio. Nell'ultima occasione non viene servito bene da Hateboer e il pallone si perde sul fondo.
14'
La Samp prova a reagire palleggiando con calma, ma l'Atalanta si chiude bene e recupera il pallone.
11'
Doppio tentativo di Toloi in area. Il numero 2 raccoglie un pallone vagante, palleggia e prova la sforbiciata, ma viene fermato. Il pallone gli torna e il brasiliano tenta il tiro di controbalzo, di nuovo ribattuto.
9'
Applausi convinti da parte del pubblico del Gewiss Stadium, che ha apprezzato l'inizio sprint della Dea.
6'
GOL! ATALANTA-Sampdoria 1-0! Rete di Mario Pašalić! Cross alle spalle della difesa di Freuler per il croato, che ruba il tempo a Magnani e batte Falcone in tuffo di testa.
5'
Prima conclusione verso la porta dell'Atalanta: Pasalic tocca dietro in area per Koopmeiners, che scarica per il mancino di de Roon. Palla alta.
4'
Fuorigioco di Mario Pasalic, trovato in posizione irregolare su lancio di Toloi.
1'
Primo squillo immediato della Samp con Quagliarella che calcia dall'interno dell'area. Toloi ribatte in corner.
1'
Fischio d'inizio di ATALANTA-SAMPDORIA. Il primo pallone della sfida è giocato dagli ospiti.
Quasi tutto pronto al Gewiss Stadium di Bergamo. Tra pochi minuti l'arbitro Simone Sozza darà il via al match.
Anche questo match comincerà con cinque minuti di ritardo rispetto al solito per lanciare un messaggio a favore della pace in Ucraina.
Ancora Falcone in porta per la Sampdoria, con Audero di nuovo in panchina. Giampaolo si piazza a specchio e sceglie Ferrari e Magnani ai lati di Colley. A farne le spese è Yoshida, che finisce in panchina. Le squalifiche di Bereszynski e Candreva regalano una chance dal primo minuto a Conti, mentre torna titolare Sensi alle spalle della coppia Caputo-Quagliarella. Panchina per Giovinco e l'ucraino Supryaha.
La notizia dell'ultima ora in casa Atalanta è il forfait di Malinovskyi maturato nel riscaldamento. L'ucraino, che avrebbe dovuto giocare titolare, sarà sostituito da Pasalic, che completerà il tridente offensivo con Pessina e Boga. Gasperini recupera Palomino, che affianca Toloi e de Roon, abbassato in difesa per le squalifiche di Demiral e Djimsiti. Sugli esterni scelti Hateboer e Zappacosta, preferiti a Maehle e Pezzella. Tornano a disposizione, ma partono dalla panchina, Muriel e Miranchuk.
FORMAZIONI UFFICIALI: La Sampdoria si schiera in campo con un 3-4-1-2: Falcone - Ferrari, Colley, Magnani - Conti, Ekdal, Thorsby, Murru - Sensi - Caputo, Quagliarella. A disposizione: Audero, Ravaglia, Yoshida, Augello, Rincon, Vieira, Trimboli, Sabiri, Supryaha, Giovinco.
FORMAZIONI UFFICIALI: L'Atalanta si schiera in campo con un 3-4-2-1: Musso - Toloi, de Roon, Palomino - Hateboer, Freuler, Koopmeiners, Zappacosta - Pessina, Boga - Pasalic. A disposizione: Sportiello, Rossi, Scalvini, Cittadini, Maehle, Pezzella, Miranchuk, Mihaila, Muriel.
Momento positivo, invece, per i doriani, reduci da due vittorie nelle ultime tre partite. Lontano da Genova, però, non vincono dal 21 novembre, quando si imposero per 0-2 in casa della Salernitana. Quindicesima in classifica, la squadra di Giampaolo cerca punti per allungare sul Venezia terzultimo e avvicinarsi alla parte sinistra della classifica.
Il monday night di campionato mette di fronte la Dea di Gian Piero Gasperini e i blucerchiati di Marco Giampaolo. I padroni di casa, quinti in classifica a -6 dalla Juventus quarta, ma con due partite in meno disputate, vogliono tornare a vincere in campionato, dopo aver battuto l'Olympiacos sia all'andata che a ritorno in Europa League. I nerazzurri non portano a casa i tre punti dalla partita del 9 gennaio contro l'Udinese, mentre non fanno bottino pieno in casa quasi da quasi tre mesi, nella sfida vinta per 4-0 contro il Venezia.
Buonasera e benvenuti alla diretta scritta di Atalanta-Sampdoria, gara valida per la ventisettesima giornata di Serie A.

Formazioni

Atalanta
1
J. Musso
33
H. Hateboer
77
D. Zappacosta
15
M. de Roon
2
R. Toloi
6
J. L. Palomino
32
M. Pessina
11
R. Freuler
88
M. Pasalic
18
R. Malinovskiy
7
Teun Koopmeiners
2
10
J. Boga
Panchina
57
M. Sportiello
31
F. Rossi
9
L. Muriel
59
A. Miranchuk
13
G. Pezzella
3
J. Maehle
20
Valentin Mihaila
46
Giorgio Cittadini
42
Giorgio Scalvini
Sampdoria
33
Wladimiro Falcone
13
A. Conti
29
N. Murru
15
O. Colley
26
G. Magnani
25
A. Ferrari
2
Morten Thorsby
6
A. Ekdal
5
S. Sensi
27
F. Quagliarella
10
F. Caputo
Panchina
30
N. Ravaglia
21
Sebastian Giovinco
88
T. Rincón
22
M. Yoshida
1
E. Audero
14
R. Vieira
11
A. Sabiri
3
T. Augello
7
Vladyslav Supryaha
70
Simone Trimboli