In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio
lavoro

Lo smart working secondo Apple: tre giorni in ufficio e weekend lungo

Lo smart working secondo Apple: tre giorni in ufficio e weekend lungo
(reuters)
Svelato il piano di Cupertino per il ritorno in presenza: è lontana la flessibilità totale di Twitter, ma anche la sfiducia nel lavoro da remoto di Elon Musk. Il Ceo Tim Cook: "Per noi la collaborazione in persona è essenziale"
2 minuti di lettura

Per Apple, il 5 settembre potrebbe segnare la fine della pandemia e l’inizio di un nuovo periodo di lavoro ibrido. Stando a quanto riporta Bloomberg, infatti, l’azienda avrebbe fissato al primo lunedì del mese prossimo la scadenza per il ritorno in ufficio dei dipendenti. 

Tentativi

Non è la prima volta che a Cupertino cercano di normalizzare il lavoro in presenza: la prima scadenza per il ritorno in presenza era a giugno 2021, poi ad aprile 2022, ma in entrambi i casi i piani di Apple si sono scontrati con nuove ondate di Covid-19. Alcuni dipendenti lavorano da casa fin dall'inizio della pandemia, altri sono tornati in ufficio alla fine del 2020, altri ancora hanno optato per modalità di lavoro a distanza più permanenti e flessibili, gli Store in tutto il mondo sono stati aperti rispettando le disposizioni locali, ma soprattutto le metriche interne sull'andamento della pandemia. Una strategia complessiva ancora mancava, e arriva mentre nella contea di Santa Clara - dove si trova la sede centrale di Apple - i contagi sono inferiori rispetto a luglio, ma più numerosi che all'inizio del 2022. Tuttavia, la scorsa settimana le autorità statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno reso meno stringenti le raccomandazioni relative al Covid-19. 

Il piano

L'azienda richiederà ai dipendenti di essere in ufficio il martedì, il giovedì e un terzo giorno che sarà stabilito dai singoli team. Forse questo è il cambiamento più importante rispetto ai primi piani, che prevedevano il lavoro in presenza il lunedì, il martedì e il giovedì. In pratica, il weekend si dovrebbe poter lavorare sempre da remoto, perché al sabato e alla domenica sarà possibile aggiungere un venerdì o un lunedì. Il nuovo calendario entrerà in vigore prima nella Silicon Valley e poi sarà adottato in altri uffici in tutto il mondo.

Le reazioni

Nel mondo dell’hi-tech, Apple è stata una tra le aziende più severe sul lavoro in presenza: agli antipodi rispetto a Twitter, che ha istituzionalizzato lo smart working, ma assai lontana anche dalle nuove regole introdotte da colossi come Microsoft, Amazon, Google e altri. Una posizione così rigida si ritrova solo in Tesla, con Elon Musk che si è espresso platealmente contro lo smart working

Le politiche di Cupertino non sono rimaste senza conseguenze: a maggio, il direttore del machine learning Ian Goodfellow ha lasciato l'azienda in disaccordo con le regole sul lavoro da remoto ed è passato a Google, che è molto più flessibile quando si tratta di smartworking, e altri dipendenti Apple hanno deciso di seguire la stessa strada.

"Siamo entusiasti di partire con il progetto pilota e crediamo che questa nuova struttura migliorerà la nostra capacità di lavorare in modo flessibile, preservando al contempo la collaborazione di persona che è così essenziale per la nostra cultura", ha dichiarato Tim Cook. "Sappiamo anche che abbiamo ancora molto da imparare. E ci impegniamo ad ascoltare, ad adattarci e a crescere insieme nelle settimane e nei mesi a venire".

Il futuro

Negli uffici Apple non è più obbligatorio indossare la mascherina nelle aree comuni, e già lo scorso giugno, in occasione della WWDC, un limitato numero di persone - sviluppatori e giornalisti - erano stati invitati a Cupertino per incontri in presenza, anche se il keynote di Tim Cook si era svolto ancora da remoto. 

Questo è un periodo impegnativo per l’azienda, in vista dell'evento in cui saranno annunciati l'iPhone 14, i nuovi Watch e forse gli AirPods Pro riveduti e corretti (la data potrebbe essere il 13 o 14 settembre, secondo le ultime indiscrezioni). Subito dopo, forse a ottobre, è previsto un aggiornamento dei Mac e degli iPad: così i weekend lunghi del nuovo piano potrebbero arrivare più tardi del previsto.