Smartphone, aspirapolvere, tv, tablet, smartband: tutte le novità Xiaomi per l'autunno

Smartphone, aspirapolvere, tv, tablet, smartband: tutte le novità Xiaomi per l'autunno
Oltre a due nuovi telefoni top di gamma con ottimo comparto fotografico e batteria potenziata, l'azienda cinese lancia a Monaco i nuovi prodotti smart per la casa e una serie di televisori compatibili con Google Assistant
5 minuti di lettura

Arrivano con i primi giorni dell'autunno le novità di Xiaomi, in tempo per il Prime day e gli acquisti natalizi. E da Monaco, dove si è tenuto l’evento globale di lancio, l’azienda cinese presenta una nuova serie di smartphone e nuovi prodotti AIoT per la vita quotidiana, in casa e fuori.

Gli smartphone

La parola d’ordine è Mega, sul palco del BMW Welt come sui social: non tanto nelle dimensioni, visto che in entrambi i modelli lo schermo è da 6,67 pollici. Grande ma non enorme, anche grazie ai bordi piuttosto ridotti. Mega è semmai la batteria, da 5000 mAh, con un'autonomia fino a 13,5 ore con lo schermo acceso e una ricarica al 100% in soli 19 minuti su Xiaomi 12 T e 12 T Pro. 

I due dispositivi sono molto simili nel design, sobrio e forse non così originale, privo del bordo curvo dello schermo che pare stia passando di moda. Il retro smerigliato assicura una riduzione delle impronte digitali sul pannello posteriore e una sensazione di compattezza quando lo si ha tra le mani. Dentro, il 12T adotta un chipset MediaTek Dimensity 8100-Ultra a 5 nm, mentre il 12T Pro punta su uno Snapdragon 8 Gen 1 con TSMC a 4 nm per prestazioni di CPU e GPU migliori rispettivamente del 16,7% e dell'11% rispetto a Snapdragon 8 Gen 1 ma con consumi ridotti di un terzo. Grazie a un sistema di dissipazione del calore composto da una camera di vapore più grande del 65% e con una copertura di materiale termico superiore del 125% rispetto al precedente 11T Pro, il 12T Pro offre anche un'esperienza d'uso migliorata e una grande efficienza energetica.

Non manca, come al solito, un comparto fotografico di prim'ordine: Xiaomi 12T ha una tripla fotocamera (principale da 108MP, ultra-wide da 8MP e macro da 2MP), mentre Xiaomi 12T Pro ha uno zoom 2X che sfrutta le potenzialità dell'ampio sensore da 1/1,22" a 200MP, supportato da un hardware innovativo e da algoritmi avanzati di intelligenza artificiale. Xiaomi ProCut permette di ottenere diverse composizioni per migliorare lo scatto iniziale o offrire alternative creative all'utente e con Ultra Burst è possibile scattare 30 foto al secondo, per scegliere poi la migliore in un secondo momento.

Il display AMOLED CrystalRes ha una risoluzione di 1220p e oltre 68 miliardi di colori,con in più AdaptiveSync, che regola dinamicamente la frequenza di aggiornamento in base ai contenuti visualizzati, e Adaptive Reading, che riduce la quantità di luce blu emessa per migliorare il comfort degli occhi.

In Italia sarà possibile preordinare Xiaomi 12T Series nelle colorazioni Cosmic Black, Clear Blue e Lunar Silver dal 5 ottobre. Xiaomi 12T Pro sarà disponibile nella versione da 12GB+256GB a 899,9 euro su mi.com, Amazon e Xiaomi Store Italia e nella configurazione da 8GB+256GB a 849,9 euro su mi.com, presso Xiaomi Store Italia, i principali operatori telefonici e negozi di elettronica di consumo. 

Anche Xiaomi 12T arriverà in doppia configurazione da 8GB+128GB al prezzo di 599,9 euro su mi.com, Amazon e Xiaomi Store Italia e da 8GB+256GB a 649,99 euro, disponibile su mi.com, presso Xiaomi Store Italia, i principali operatori telefonici e negozi di elettronica di consumo. Molte le offerte in bundle, ma per chi si muove in fretta sarà possibile acquistare Xiaomi 12T da 8GB+128GB su mi.com e Xiaomi Store Italia a 499,9 euro, mentre per lo Xiaomi 12T Pro da 12GB+256GB il prezzo, per la prima settimana, è di 749,99 euro.

Gli aspirapolvere

Non c’è azienda, specie cinese, che non abbia un robot aspirapolvere tuttofare in catalogo. Xiaomi ci prova da qualche anno, con buoni risultati, ma il Robot Vacuum X10+ pare davvero un passo avanti. Abbinato alla sua stazione base intelligente, questo aspirapolvere-lavapavimenti è in grado di svuotare la spazzatura nell'apposito contenitore, di pulire i panni, di riempire il serbatoio dell'acqua, di mantenere il panno umido e di asciugarsi da solo per evitare la ritenzione di umidità e gli odori quando non è in uso. 

È pensato per pulire ogni tipo di pavimento: il mop si solleva da solo quando il sensore a ultrasuoni rileva automaticamente i tappeti, e raccoglie accuratamente le particelle di polvere con una potenza di aspirazione di 4.000Pa. Le doppie spazzole rotanti sono in grado di eseguire una pulizia a pressione per rimuovere le macchie più ostinate. Tutto questo in abbinata con un sistema brevettato che consente al Robot Vacuum X10+ di evitare gli oggetti sul suo percorso e di pulire con una finitura perfetta grazie a un laser a doppia linea e una telecamera RGB. Xiaomi specifica che le immagini non vengono trasmesse a nessun server e la privacy viene rispettata nel modo più assoluto, e a riprova di questo c’è anche la certificazione del TÜV Rheinland.  

Il Robot Vacuum X10+ sarà in vendita dal 10 ottobre a 899,99 euro su mi.com e Xiaomi Store Italia. Per la fase di lancio chi acquisterà il prodotto riceverà in bundle la Mi Smart Air Fryer 3.5L.

I due Truclean W10 Wet Dry Vacuum sono i primi aspirapolvere a secco e umido del marchio cinese. Grazie a un sistema intelligente di rilevamento dello sporco, la funzione adattiva integrata consente di regolare automaticamente la potenza di pulizia in base alla quantità di polvere identificata. 

Truclean W10 Ultra Wet Dry Vacuum è dotato di una modalità ad alta temperatura a 75°C in grado di garantire una pulizia più approfondita. Può anche autopulirsi, riempirsi d'acqua e asciugarsi automaticamente grazie a una stazione base intelligente all-in-one. Truclean W10 Pro Wet Dry Vacuum, invece, è ideale per le stanze con angoli e spigoli difficili da raggiungere, grazie alla spazzola a rullo senza grovigli e all'impugnatura regolabile a 90 gradi che consente di pulire efficacemente sotto i mobili.  

Truclean W10 Ultra e W10 Pro Wet Dry Vacuum saranno disponibili su mi.com e Xiaomi Store Italia dal 10 ottobre, rispettivamente a 799,9 euro e 599,9 euro.

I televisori con Google Assistant

I televisori Xiaomi TV Q2 hanno schermi 4K Quantum Dot, e sensori di luce ambientale presenti per rilevare in modo intelligente la luminosità dell'ambiente e ottimizzare i parametri dell'immagine. Non mancano Dolby Vision IQ, Dolby Atmos per video e audio da cinema. Nei tre modelli è integrato il sistema Google TV, una novità assoluta per i TV Xiaomi, che offrirà contenuti personalizzati e la possibilità di scegliere tra diverse fonti di intrattenimento. La nuova gamma TV Xiaomi può fungere anche da hub di controllo della casa intelligente grazie a Google Assistant e ai microfoni integrati. 

La serie TV Q2 sarà disponibile in Italia su mi.com, Xiaomi Store Italia e Unieuro dal 17 ottobre a 599,99 euro (50 pollici), 699,99 euro (55 pollici) e 899,9 euro (65 pollici). Fino al 27 ottobre si potranno acquistare a 549,99 euro, 649,99 euro e 799,99 euro.

Bracciale oppure orologio? 

Lo Smart Band 7 Pro va oltre il solito bracciale smart, per arrivare di fatto allo status di orologio intelligente, sia nel design che nelle funzioni. Dotato di un display AMOLED rettangolare da 1,64" ad alta risoluzione, è più facile da usare grazie all'area di visualizzazione più ampia e alla funzione di auto-luminosità. Consente di ricevere chiamate e messaggi, resiste all'acqua fino a 5 ATM e ha una batteria che dura fino a 12 giorni. Permette di monitorare il sonno e oltre 110 attività sportive specifiche. La novità è il sistema GNSS integrato, che consente un rilevamento più rapido del posizionamento e più accurato del percorso.  

Xiaomi Smart Band 7 Pro, nelle colorazioni Black e Ivory, sarà in vendita dal 7 ottobre a 99,99 euro su mi.com e Xiaomi Store Italia. Per le prime due settimane il prezzo early bird è di 79,99 euro.

Tablet e cuffie bluetooth

Il tablet Redmi Pad ha quattro altoparlanti con Dolby Atmos e uno schermo da 10,61" con frequenza di aggiornamento a 90Hz. È il primo tablet al mondo a ricevere la certificazione SGS per la riduzione dell'affaticamento della vista e ha ottenuto la certificazione TÜV Rheinland per la protezione degli occhi in condizioni di scarsa luminosità. Grazie alla fotocamera frontale ultra-grandangolare da 8MP e 105° e alla tecnologia FocusFrame, Redmi Pad è poi perfetto per le videochiamate di gruppo. 

Disponibile in Graphite Gray, Moonlight Silver e Mint Green, il nuovo tablet sarà in vendita dal 5 ottobre domani in doppia configurazione, da 3GB+64GB e da 4GB+128GB, rispettivamente a 299,99 euro e 349,99 euro. La versione base sarà disponibile su mi.com, al prezzo promo di 279,9 euro per 48 ore. Quella da 4GB+128GB sarà acquistabile invece su Xiaomi Store Italia e nelle principali catene di elettronica di consumo, al prezzo di lancio di 329,9 euro.

Arriveranno sul mercato italiano anche Redmi Buds 4 Pro e Redmi Buds 4 caratterizzate da un design elegante e da un’ottima durata della batteria: 30 ore e 36 ore di autonomia grazie alla custodia di ricarica. Cinque minuti di ricarica bastano per un'ora di riproduzione musicale sulle Buds4 e per due ore sulle Buds 4 Pro. Grazie alla modalità a doppia trasparenza, è possibile sentire di ciò che accade nell'ambiente circostante senza rimuovere gli auricolari dalle orecchie. 

Ottime per chiamate e audioconferenze, Redmi Buds 4 sono dotate di cancellazione del rumore a doppio microfono, mentre Redmi Buds 4 Pro offrono una cancellazione del rumore a tre microfoni, abbinata ad algoritmi vocali AI per identificare con precisione la voce umana e il rumore ambientale.

Redmi Buds 4 Pro, nei colori Black & White, e Redmi Buds 4 nella colorazione White saranno in vendita rispettivamente a 99.99 euro e 69,99 euro dal 17 ottobre su mi.com, Amazon e Xiaomi Store Italia.