In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio
Social network

La Russia ha inserito Meta fra le organizzazioni "terroristiche ed estremiste”: perché è successo e cosa significa

La Russia ha inserito Meta fra le organizzazioni "terroristiche ed estremiste”: perché è successo e cosa significa
(ansa)
Ultimo atto di una battaglia iniziata lo scorso marzo, quando Facebook consentì brevemente la pubblicazione di post che inneggiavano alla violenza contro i russi
1 minuti di lettura

Rosfinmonitoring, l’agenzia governativa russa che si occupa del monitoraggio delle operazioni finanziarie nel Paese, ha inserito Meta nella lista delle organizzazioni "terroristiche ed estremiste”, secondo quanto riportato da più agenzie di stampa russe.

Da un lato, questo vuol dire che la società americana non può più operare nel Paese (cosa che già faceva con enormi difficoltà) e dall’altro che i russi che cercheranno di accedere a WhatsApp, Facebook e Instagram, le principali piattaforme controllate da Meta, potranno incorrere in sanzioni e anche essere processati.

Sempre oggi, Rosfinmonitoring ha inserito anche Vesna, un’organizzazione pacifista russa, nella lista di quelle che sarebbero coinvolte in terrorismo ed estremismo.

Un braccio di ferro iniziato in primavera

Già lo scorso marzo, l’accesso a Facebook, Instagram (e pure Twitter) era stato fortemente limitato dopo che i social network erano stati accusati di discriminazione e russofobia, di dare spazio a post che invocavano la violenza contro i russi da parte di utenti attivi in Ucraina e Polonia (cosa che è effettivamente accaduta) e viceversa di impedire agli utenti russi l’accesso a testate giornalistiche sostenute dal governo, come Sputnik e Russia Today. Nel giugno successivo, un tribunale di Mosca aveva respinto il ricorso di Meta contro questo provvedimento.

Come si capisce, la questione è più che altro politica: il mercato russo, per quanto vasto, non è certo il principale per Meta (gli iscritti a Facebook sono circa 50 milioni), che soffre la concorrenza di VK, la piattaforma social più popolare sia in Russia sia in Ucraina. E però, Meta è l'esempio perfetto del cosiddetto "imperialismo americano" tanto sgradito a Putin e al Cremlino: colpire la società di Zuckerberg è anche un modo per mandare un segnale agli Stati Uniti e alle loro politiche. E pazienza se questo contribuisce ulteriormente all'isolamento della Russia dall'Occidente.