In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio
Bitcoin

Fallisce un'altra società di criptovalute. BlockFi collassa dopo il crac Ftx

Fallisce un'altra società di criptovalute. BlockFi collassa dopo il crac Ftx
Continua l'effetto domino dopo il collasso del terzo exchange di cripto al mondo. BlockFI aveva 100 mila creditori e una valutazione di 5 miliardi 
1 minuti di lettura

Nuovo fallimento nel mondo delle criptovalute. Questa volta è la piattaforma di prestito e scambio di asset digitali BlockFi ad aver presentato istanza di insolvenza. La società la scorsa settimana aveva bloccato i prelievi dalla propria piattaforma, culmine di una crisi iniziata durante la scorsa primavera e accelerata dal crollo Ftx.

I rapporti tra Ftx e BlockFi

I due casi sono strettamente legati. La società di Sam Bankman-Fried aveva emesso un credito di 400 milioni di dollari nei confronti di BlockFi. L'amministratore delegato di BlockFi, Zac Prince, in quell'occasione aveva dichiarato che il finanziamento "consentirà di accedere al capitale necessario per rafforzare ulteriormente il nostro bilancio". È accaduto il contrario. 

L'accordo prevedeva anche una opzione per acquistare BlockFi da parte di Ftx. Cosa che non si è potuta verificare per il fallimento della prima. Dopo il collasso di Ftx infatti BlockFi ha sospeso le operazioni a causa di una "esposizione significativa" nei confronti di Ftx. Nei documenti inviati al tribunale del New Jersey, BlockFi ha dichiarato di avere circa 100 mila creditori, clienti che avevano acquistato e depositato asset digitali come Bitcoin nella società.

100 mila creditori. 5 miliardi di valutazione negli Usa

Lo scorso anno aveva toccato la valutazione di 5 miliardi di dollari dopo aver raccolto 1,4 miliardi di investimenti da parte di venture capital americani.

Una settimana fa sul proprio blog BlockFi aveva dichiarato di avere "un'esposizione significativa" nei confronti di FTX e Alameda, hedge fund collegato all’exchange di criptovalute.

"Ci sono diversi scenari a nostra disposizione e stiamo lavorando per determinare la strada migliore da seguire", scriveva allora la società. Prima di dover cedere all’evidenza, e ammettere lo stato di insolvenza.

Bitcoin di reazione accelera le perdite e si avvicina ai minimi da due settimane, poco sopra i 16 mila dollari. Ethereum cede lo 0,6% a 1.100 dollari. Mentre l'intero comparto cripto cede il 3,7% con 814 miliardi di capitalizzazione.