In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio
Speciale Gadget
Gli smartphone del 2022: i migliori da regalare a Natale

Gli smartphone del 2022: i migliori da regalare a Natale

2 minuti di lettura

Questo è il primo di una serie di articoli sui gadget dell'anno che sta per chiudersi. La nostra selezione di 90 + 1 oggetti da ricordare di questo 2022 sarà anche uno speciale album distribuito gratuitamente in edicola il 15 dicembre con Repubblica, La Stampa e Il Secolo XIX

In un anno avaro di rivoluzioni tecnologiche, nel mondo degli smartphone a cambiare è la narrativa. Un telefono in tasca ormai lo hanno tutti, e di motivi per sostituirlo ce ne sono sempre meno, tanto che il 29% usa lo stesso da oltre tre anni. Nemmeno il 5G è stato, finora, un motivo sufficiente per spingere all’acquisto in massa, soprattutto per la mancanza di applicazioni e servizi che davvero ne sfruttino le caratteristiche. Chi ha cambiato telefono nel 2022 molto probabilmente ha acquistato un modello compatibile con il 5G, ma quasi mai lo ha fatto perché era quello che stava cercando. 

 

Allora la vera novità non è nel telefono o nelle reti, ma in modi nuovi per ottenere di più dai dispositivi che già abbiamo. Ad esempio mettendoli al centro di un ecosistema che include computer, tablet, tv e altri dispositivi connessi. In prima fila c’è Samsung, per la varietà di prodotti compatibili, ma la parola magica di questo 2022 ha incantato un po’ tutti, da Realme a Huawei, da Honor a Motorola. Anche Apple, che per prima ha compreso il valore dell’ecosistema, ha fatto passi avanti, ad esempio trasformando l’iPhone in una telecamera ad alta risoluzione per chi ha un Mac, oppure offrendo contenuti e servizi fruibili con diversi dispositivi, come Fitness Plus e Apple TV Plus.

Da Cupertino, ancora una volta, sono arrivati alcuni segni di come potrebbero cambiare gli smartphone in futuro. Dell’iPhone 14 non sarà da ricordare il miglioramento del comparto fotografico, con il Pro che passa da 12 a 48 MP, ma piuttosto la possibilità di inviare messaggi in caso di incidenti stradali e la connettività di emergenza via satellite. Quello di Apple, oggi, non è solo un telefono, per quanto evoluto: è un dispositivo che può salvare la vita di chi lo usa, e qui il cambiamento di narrativa è evidente. 

Nel mondo Android, invece, Samsung promette aggiornamenti al sistema operativo per i prossimi quattro anni (Google si ferma a tre per il Pixel) e update di sicurezza per cinque. Dopo anni di telefoni lanciati con grande clamore e presto abbandonati al loro destino, anche questa è una bella novità.

Alla fine la lezione più importante del 2022 è che gli smartphone come li conosciamo non cambieranno tanto nel prossimo futuro. Certo, continueranno ad avere processori più veloci e fotocamere più avanzate, tuttavia una rivoluzione nella forma o nelle funzioni non pare dietro l’angolo. Nonostante gli sforzi dell'industria, non arriverà nemmeno dai telefoni pieghevoli, una nicchia occupata quasi interamente da Samsung con Z Flip e Z Fold, dove ora si affacciano anche Motorola e a (a breve) Oppo.     

Più che nell’aggiungere, l'innovazione va forse cercata nel coraggio di togliere. La scheda Sim, ad esempio: nata nel 1991, per gli operatori rimane una fonte importante di guadagno e un modo per legare a sé i clienti. Oggi non ha più ragion d'essere, perché la eSim è più pratica e più flessibile, così a spezzare le catene ha cominciato Apple, che ha eliminato lo slot per la Sim card sugli iPhone 14 destinati al mercato americano. E l'anno prossimo altri produttori faranno lo stesso, speriamo non solo negli Usa.