In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio
Finanza

Il mondo in affitto: ecco il futuro dei pagamenti secondo Mastercard

L'interno del nuovo tech hub europeo MasterCard a Dublino
L'interno del nuovo tech hub europeo MasterCard a Dublino 
Nuove opzioni di pagamento, sovrapposizione di mondo fisico e digitale, sostenibilità e inclusività sono i capisaldi della strategia di innovazione del colosso americano. Che sta ripensando la sua strategia per tener conto del fatto che gli acquisti diminuiscono, ma gli abbonamenti per beni e servizi crescono
1 minuti di lettura

Nel nuovo tech hub di Dublino, un edificio all’avanguardia in cui lavorano 1.300 persone di varie nazionalità, tra tavoli da biliardo e illuminazione sostenibile, Mastercard ha svelato la sua visione del futuro dei pagamenti, articolata su 9 pilastri.

Ken Moore, chief innovation officer del colosso delle carte di credito, ha suddiviso la sua presentazione in tre diversi ambiti: la creazione di nuove opzioni di pagamento più veloci e flessibili; la crescente sovrapposizione di mondo fisico e mondo digitale; l’attenzione alla sostenibilità e all’inclusività.

Tokenizzazione, wallet digitali e pagamenti programmabili sono le innovazioni che vedremo da qui al 2030 nel mondo dei pagamenti. Si sostengono su tecnologie come la blockchain, l’Intelligenza artificiale, il quantum computing, che consentiranno, ad esempio, di riunire tutti i nostri dati, da quelli sanitari alle nostre poprietà, in un unico wallet digitale, sicuro e affidabile.
Il mondo sarà “tokenizzato”: la digitalizzazione di qualsiasi tipo di asset, dalla casa al mare ai dati personali, rende il loro valore accessibile e scambiabile creando in pratica nuovi generi di “moneta”.

Ken Moore, Chief innovation officer MasterCard
Ken Moore, Chief innovation officer MasterCard 

I pagamenti programmabili su larga scala, anche per transazioni complesse, gestiti attraverso la blockchain comporteranno una rivoluzione nelle supply chain, e renderanno più semplice il pagamento, per esempio, delle royalties. I diritti di un’opera, infatti, verranno codificati nell’opera stessa e nel suo pagamento. Questo rende anche possibile misurare con precisione l’uso di un bene o di un servizio, il che darà un ulteriore impulso al mondo “as-a-service”, che non prevede più l’acquisto bensì l’“affitto”.

La sovrapposizione di mondo fisico e virtuale vedrà la nascita della finanza connessa, soluzioni che semplificano i pagamenti tra i domini, che siano fisici (negozi, stazioni ferroviarie), digitali (giochi online, super app) o virtuali (città intelligenti, metaversi).

Infine la sostenibilità: nuovi sistemi di punteggio nei crediti, uniti a soluzioni di prestito renderanno possibile l’accesso al denaro da parte di comunità e persone storicamente con poco accesso al credito. Moore ha chiarito che sono le piccole e medie imprese quelle nel mirino di Mastercard, che vuole facilitare il loro ingresso nel mondo digitale e nei circuiti dei pagamenti elettronici e globali.