In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio
Il messaggio della professoressa Ilaria Capua
Il messaggio della professoressa Ilaria Capua 

Il duetto Bocelli-Giorgia per l'inno alla Scienza

1 minuti di lettura
Vivo per lei, dice una delle più celebri canzoni di Andrea Bocelli. Era il 1995 e da allora ha visto una decina di versioni diverse, dalla prima, in duetto con Giorgia, per poi rinascere ogni volta in altri duetti celebri in moltissime lingue e paesi riscuotendo sempre un grande successo. Ma chi era lei? Una donna? O l’amore come suggeriva la versione inglese con Bonnie Tyler? O la musica, come sembra indicare il testo verso la fine? Da oggi quel “lei” assume un significato nuovo, in un certo senso più politico visti i tempi complicati che ci troviamo a vivere con le campagne contro i vaccini e svariati leader politici che affermano di non credere che siamo mai andati sulla Luna o che il riscaldamento globale non è così brutto in fondo.

A partire da oggi quel “Lei” diventa la Scienza. Vivo per la scienza. Il lancio del video con Bocelli e Giorgia che cantano mentre si vedono scene di vita quotidiana degli scienziati al lavoro, è avvenuto oggi in contemporanea all’ambasciata d’Italia a Washington e a quella americana a Roma, e in diversi centri di ricerca come il Cern di Ginevra. L’idea è di farne l’inno mondiale degli scienziati. Dietro c’è una grande scienziata italiana, Ilaria Capua, che dopo una triste e ingiusta vicenda giudiziaria da cui è uscita immacolata, si è trasferita in Florida dove dirige il centro di ricerca universitario “One Health”. Quel nome, secondo la Capua, che guadagnò un prestigio internazionale per le sue ricerche  e scoperte come veterinaria, vuol dire che c’è una sola salute che unisce tutti gli essere viventi del pianeta, e che a questi temi dobbiamo avere un approccio complessivo. Ma è complicato fare gli scienziati nell’era delle fake news: è complicato ma sempre più necessario per risolvere i problemi che abbiamo davanti. E’ più o meno con queste parole che la Capua ha convinto prima Bocelli, poi Giorgia e la casa discografica, a donare questa canzone per un messaggio che facesse capire a tutti cosa c’è dietro la scienza: la passione, la determinazione, il talento degli scienziati, il loro desiderio di migliorare il mondo. Spera di raggiungere un milione di visualizzazioni, la Capua, con questo video che ha come hashtag #beautifulscience. Un milione in un anno. Secondo me ne potrà fare molte di più.