In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

L'importanza di rammendare l'Italia

L'importanza di rammendare l'Italia
(fotogramma)
Il lavoro di messa in sicurezza giace dal 2018 quando il Piano di Adattamento al Cambiamento Climatico, approvato da un gruppo di scienziati incaricati, è stato riposto in un cassetto del ministero dell’Ambiente
1 minuti di lettura

La prima volta che ho sentito Renzo Piano esortarci a rammendare questa Italia che cade in pezzi, come ha fatto oggi dopo la tragedia di Ischia, era appena diventato senatore a vita. Era il 2013. Poi ci fu un terremoto, e il premier di allora gli diede l’incarico di aiutare a progettare la ricostruzione degli edifici. Poi crollò un ponte, nella sua città, Genova, e lui ne ha progettato un altro che è stato realizzato a tempo di record.[[ge:rep-locali:content-hub:375787075]]

Sono passati quasi dieci anni e ogni volta che c’è una sciagura - e ormai sono sempre più frequenti a causa del cambiamento climatico e del dissesto idrogeologico, un parolone per dire che abbiamo fatto scempio del territorio con l’abusivismo edilizio - ogni volta che c’è una sciagura andiamo da Renzo Piano e il grande architetto ci ripete le stessa esortazione: rammendare l’Italia, come si faceva una volta con i calzini e con le giacche, quando ancora non ci aveva preso il virus del consumismo e di gettare via tutto quello che non è nuovo e un toppa sulle maniche era un vanto, perchè voleva dire che il tessuto era buono.

L’Italia è come una giacca con un tessuto bellissimo ma tenuta molto male. Solo che non la possiamo buttare. E’ il nostro paese. E allora perché non si fa? Perchè non la rammendiamo? Perchè purtroppo per la politica, ma anche per i giornali siamo onesti, funzionano meglio le grandi opere piuttosto che qualche migliaio di piccoli insignificanti cantieri per riparare il territorio e metterlo in sicurezza. Quanti? Dove? Lo sappiamo. Almeno dal 2018 quando il Piano di Adattamento al Cambiamento Climatico, approvato da un gruppo di scienziati incaricati, è stato riposto in un cassetto del ministero dell’Ambiente,  e lì è rimasto a prendere polvere. Non è una priorità, ci è stato detto quando abbiamo chiesto spiegazioni. E’ ora di tirarlo fuori. Adesso, perché fra un paio di giorni di Ischia, come di tutte le tragedie precedenti, non parleremo più.